• MW SUGGESTIONS •

Cipro: scopri, assapora, sogna!

Data pubblicazione : 30/03/2017     
Autore : Franca D.Scotti


In vista della Pasqua  Cipro ci attende con dolci tradizioni.   
A Pafos Hondros Tavern, è una vera e propria istituzione, fondata nel 1953. Da allora tiene alta la bandiera della cucina tradizionale isolana dedicandosi all’orgogliosa difesa delle ricette caratteristiche di Cipro.

Oltre a eseguire alla perfezione la complessa liturgia del meze con i suoi numerosi piatti, offre carne alla brace, pesce fresco e verdure locali, dando il meglio di sé con specialità come koupepia (involtini di foglie di vite ripieni di riso, erbe aromatiche e carne), kleftiko e tava (profumati piatti a base di agnello). Molto amata dalla popolazione locale, a partire dalla primavera apre al pubblico anche il suo giardino che rende ancora più piacevole cenare o pranzare, godendosi il sottofondo
musicale dei numerosi artisti che spesso si esibiscono suonando la chitarra o il bouzouki, strumento a corde caratteristico simile a un mandolino.

I Flaounes, invece, sono  i dolci tipici della Pasqua,  momento di festa che  viene vissuto all’insegna delle tradizioni più autentiche.
Nel rituale dedicato alle specialità gastronomiche amatissimi sono  i flaounes, cotti il venerdì santo e serviti il giorno di Pasqua. La loro origine è antichissima e sono considerati un simbolo della fine del digiuno quaresimale. Si preparano con una pasta lievitata, arricchita da olio, burro e latte, in cui dopo la lavorazione, prima del passaggio in forno, viene inserito un ricco ripieno di formaggio tradizionale - preparato per l’occasione ed essiccato al sole, il “Tyri Flaounes” -, uova, farina di semola, farina o, lievito, menta fresca tritata e uvetta ammollata e asciugata.
Per avvicinarsi al loro vero sapore, oltre ai semi tostati di sesamo sull’involucro, non vanno dimenticati, per il ripieno, due ingredienti particolari come il mastic  e il malhepi. La prima è una resina indurita e la seconda è una spezia ricavata da noccioli di ciliegia interi. Si possono reperire online o in negozi che vendono alimenti greci.





La primavera splendente della Regione internazionale del Lago di CostanzaA Zurigo la festa della primavera