• MW SUGGESTIONS •

Un brindisi a via Montenapoleone!

Data pubblicazione : 03/10/2016     
Autore : Franca D.Scotti



A Milano le luci non si spengono mai.
Dopo lo sfolgorio della fashion week, le luci si accendono sul glamour di via Montenapoleone che invita alla Vendemmia.
Tra charity, mondanità e buon gusto, le griffe più celebri con vetrina nel quadrilatero d’oro ospitano etichette stellate di grandi case vinicole.
Tutta la settimana è dedicata agli eventi della Vendemmia, ma il clou sarà giovedì 6 ottobre per i brindisi in boutique.
L’Associazione MonteNapoleone, presieduta da Guglielmo Miani, anche quest’anno ha organizzato al meglio un ricco programma che celebra l’unicità di questo mondo raffinato, intorno al quale ruotano creatività, talento e valore.
Da stasera, dunque, fino al 9 ottobre, i ristoranti del quadrilatero si sbizzarriscono con menù a tema, abbinati a un calice di pregio, a un prezzo speciale.

Giovedì sera, passeggiate serali in centro a scoprire il mondo del lusso in compagnia di sommelier e vini prestigiosi.
Dai filari di vite baciati dal sole, i grandi vini approdano alle boutique di Milano, capitale della moda e del lifestyle.
Nello store "La Martina" Toscana e Argentina si incontrano con i vini Dianella, sangiovese in purezza davvero speciali, da Sutor Mantellassi ospiti i grandi siciliani di Cusumano, da Banner i vini di Ripassa Zenato.
Vertu sigla una partnership di eccellenza con il grand cru Nicolas Feuillatte, il terzo champagne al mondo, la boutique Cruciani abbina le bellissime creazioni in cashmere 100% Made In Italy alle eccellenze prodotte dalla Arnaldo Caprai Viticoltore in Montefalco.
Nel negozio Larusmiani, la più antica sartoria-boutique di pret - à - porter di Via Monte Napoleone, lo Chef Nicola Batavia proporrà alcuni dei suoi cichetti gourmand accompagnati dai vini dell’Astemia Pentita dai colli del Barolo, mentre da La Perla ci incanteranno i vini della Cantina Centovignali.
Da Berluti un grande Brunello di Montalcino di Caparzo, da Fedeli le morbidezze del cashmere e le rotondità di Casale del Giglio, da De Vecchi l’originale abbinamento dei suoi famosi argenti di design con lo spumante Etoile Rosé brut metodo classico con frammenti d’argento.
L’Azienda La Scolca sarà partner di Versace nella degustazione del Gavi dei Gavi premiato quest’anno con 89 punti da “Wine Spectator”: un perfetto binomio che sposa la ricchezza estetica degli abiti Versace, con l’estetica del gusto riconducibile alla purezza minerale e armoniosa del Gavi dei Gavi La Scolca.
Un altro ospite illustre ha voluto abbinarsi al glamour della Vendemmia.
E’ il prezioso tartufo bianco di Alba, protagonista della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d´Alba, in corso fino al 27 novembre, che inviterà i clienti Vip di Via Montenapoleone alla ricerca dell’«oro bianco» delle colline di Langhe, Roero e Monferrato.
Il Vip Truffle Tour è un’iniziativa riservata ai clienti de “La Vendemmia” in possesso del VIP Pass. Le boutique che aderiscono alla “Vendemmia” potranno omaggiare i propri clienti con servizi studiati per un target di altissimo livello.

E poiché “bere fa bene”, tra un brindisi e l’altro, non dimentichiamo l’appuntamento con l’asta di Christie’s che batte i migliori vini del Comitato Grandi Cru a favore dell’associazione Dynamo Camp.
A Palazzo Bovara, in corso Venezia 51, le superbottiglie da collezione, selezionate dal Comitato Grandi Cru d’Italia, garanzia di altissima qualità, saranno vendute per supportare l’attività dell’associazione onlus di Enzo Manes che aiuta i bambini attraverso campi di terapia ricreativa per ragazzi malati.
 





Moroni Gomma : arriva Lumio, la lampada-libro ROLEX SWAN CUP