• MW SUGGESTIONS •

Vivienne Westwood red Label SS14

Data pubblicazione : 18/09/2013     
Autore : Paola Luchetti


Carico il Player Video


Per sensibilizzare i suoi invitati sui problemi climatici del Pianeta ogni ospite della sfilata è stato invitato a compilare la cartolina che ha trovato sul suo sedile, che parlava del movimento della Climate Revolution che sta collaborando con l’Environmental Justice Foundation per sostenere i Rifugiati Climatici.
Lily Cole, amica e collaboratrice di Vivienne da lungo tempo, crede che sia essenziale che si intraprendano azioni economiche ed ecologiche al fine di instaurare legami più cooperativi per proteggere il nostro pianeta e la sua gente. Per stupire la platea, ha aperto la sfilata presentandosi col viso dipinto di bianco e i capelli arruffati riproponendo un passaggio della fiaba di Hans Christian AndersenScarpette Rosse” improvvisando un triste ballo nella notte buia fra i rovi e le spine….Ed ecco le altre modelle che hanno sfilato una dopo l’altra con un trucco simile. Nelle intenzioni della originale stilista rappresentavano un animale intrappolato in un ambiente ostile, che prova ad andarsene, ma non trova nessun luogo dove recarsi e quindi morirà. Dobbiamo fermare il Cambiamento Climatico per evitare la totale catastrofe. Eppure questo fenomeno fa sì che qualcuno rimane senza casa ogni secondo che passa.
Gli abiti proposti da Vivienne per la prossima Primavera Estate, privilegiano la praticità, la comodità ed il loro stile è senza tempo. Dal famoso detto: “chi più spende, meno spende” traiamo la filosofia della Westwood che preferisce la qualità alla quantità e apprezza chi compra poco e fa durare nel tempo gli abiti che ha nell’armadio. Tutto ciò per rimanere in tema di sostenibilità.
Si sono potuti ammirare completi doppio petto con pantaloni a vita alta, gessati, scozzesi e lucidi satin. Stampe floreali per gli abiti a volte drappeggiati e molto femminili, senza scadere nel lezioso. I colori variavano dall’azzurro al rosso, al giallo fino al classico grigio antracite. Una bella collezione, originale, ma portabilissima.





Burberry sfila ad Hyde Park la collezione donna Primavera Estate 2014 “English Rose”Tom Ford. Gabbie di luce tra terra e cielo