• MW SUGGESTIONS •

ROBERTO CAVALLI TORNA A CASA

Data pubblicazione : 16/01/2016     
Autore : Redazione MW


Roberto Cavalli torna a casa e trascina, dopo l´ ultima collezione femminile firmata Peter Dundas che fu meno esaltante del previsto, il designer in un più ortodosso solco stilistico. Quel genio che è Peter non si è certo arreso e ha trovato una fresca e ridente ispirazione: i fidanzati delle sue amiche star e Muse, riportando in passerella un´ estetica dandy-chic con un pizzico di egoismo: quel che vediamo, è ciò che a Lui stesso, come uomo oltre che designer, piace indossare.
L´ impatto è lineare, coerente e calibrato: velluti, ricami, sciarpe, bluse di seta e pantaloni con applicazioni appariscenti.
Un ritorno alle origini di casa Cavalli. È quello che ha imposto il Maestro Roberto? Può darsi di sì, può darsi che Peter avesse in mente piuttosto un´ estetica travolgente e sconvolgente. Quanto visto in passerella è quindi un´infilata di velluti, ricami, sciarpe, bluse di seta e pantaloni con applicazioni appariscenti.
L´impatto in sé è coerente, lineare e anche propositivo. Forse ha tradito le aspettative di qualcuno che immaginava un nuovo corso travolgente e sconvolgente? Forse il Maestro Cavalli ha rivendicato con più veemenza le proprie origini? Forse.... Ma come si direbbe in Toscana, Terra Madre di Casa Cavalli " A ogni uccello il Suo nido è bello".
Esistono cambiamenti graduali, equilibrati... Non sempre occorre la Rivoluzione.





Under Pression. Costume NationalVivienne Westwood. Una moda che vuol sentire i bambini cantare, sotto un cielo di stelle