• MW SUGGESTIONS •

Paris Haute Couture: Donatella, apra le danze, s´il vous plait .

Data pubblicazione : 26/01/2016     
Autore : Redazione MW


Una "couture atletica", impetuosa, azzardata, che osa e soprattutto, non oserebbe mai tradirsi. Perché questa, tra lampi di neon e cristalli Swarovski è la donna di Versace, seducente per vocazione, provocante un po´ per vizio, radiosa per virtù.
Una serie di bomber bianchi hanno aperto lo show, abbinati a pantaloni scultorei, splendidi smoking tesi ad esaltare le sinuosità delle Muse di Donatella si alternavano con equilibrio ad evening dress da Mille e una Notte, in una trasognante atmosfera che irradiava energia.
I colori vitaminici, grintosi; generose le trasparenze e le ragnatele rampicanti sui corpi, come ad ingabbiar la pelle nuda in un turbinio di lacci scultorei.
Donatella Versace, profonda conoscitrice dei meandri più nascosti delle volontà e voluttà femminili, non dimentica mai di suggerirci, sottraendo qualche strato di stoffa così come Michelangelo con il marmo, il più profondo strato della nostra anima: ruggente, combattiva, audace. Dopotutto, la donna è Venere.





Marni Prefall 2016 tra rigore e frivolezzaAnche per questa primavera Yamamay sceglie Naomi