• MW SUGGESTIONS •

Salvatore Ferragamo Fall Winter 2017/2018

Data pubblicazione : 16/01/2017     
Autore : Marica Basile


Collezione d’esordio quella di Guillaume Meilland per Salvatore Ferragamo, con cui la maison celebra un nuovo capitolo della sua storia.
Lo stilista attinge dai codici dell’abbigliamento maschile Ferragamo e li catapulta nell’epoca attuale, mixando tecniche ed esperienze, non dimenticando neanche per un secondo i principi dell’alta sartoria italiana. L’artigianalità che incontra l’innovazione con un risultato straordinario: due silhouette, una strutturata e allungata, l’altra più voluminosa e morbida.
L’uomo urbano è elegante, indossa con nonchalance impermeabili in pelle di vitello dalla texture gommata e non teme i volumi dei maglioni in cachemire, di notevole consistenza. I capi icona dell’outdoor, come le flight jacket, vengono ricostruiti secondo abbinamenti di tessuti alquanto inaspettati.
Focus sulle calzature: un modello che richiama le forme degli stivali da lavoro con la punta arrotondata e suola alta e il loafer, massima espressione artigianale, dal profilo allungato con tomaia in pelle. Per esaltare maggiormente le proporzioni, le borse proposte sono una sacca oversize e un marsupio grande da indossare come uno zaino.
Si respira quel tipico savoir faire di Salvatore, unito a quel desiderio di modernità di Guillaume che con caparbietà vuole trasferire la maison Ferragamo nella nuova era.





Portugal Fashion: Miguel Vieira La rivoluzione gentile dell'Emporio Armani