• MW SUGGESTIONS •

ETRO Fall Winter 2017/2018

Data pubblicazione : 17/01/2017     
Autore : Marica Basile


Ispirandosi al potere mistico e alla bellezza naturale dei paesaggi, le fantasie e le tecniche di lavorazione usate per creare questa collezione, nascono dalla passione di Kean per le montagne intese come luoghi di confine tra realtà e immaginazione. Una sorta di invito a seguirlo nell’ascesa verso la vetta attraverso miti e leggende.
L’autunno-inverno di Etro è ricco di sperimentazioni con un’attenzione particolare alla percezione tattile. I capi in velluto diventano più consistenti grazie alle stampe, non solo nelle giacche con cappuccio ma anche nei completi con soprabito e pantalone a fiori. I maglioni, morbidissimi, sono decolorati con la tecnica giapponese Shibori mentre i cappotti in lana presentano motivi a foglie ottenuti grazie ad una colorazione derivante dall’argilla.
L’essenza dello stile per la prossima stagione è rappresentata dalla stampa mélange sfoggiata dai pullover e dai parka. Le spalle, le tasche e le fodere interne dei capi della collezione sono decorati con gli amici fidati di Kean: orsi, cervi e lupi.
Equilibrio perfetto tra tradizione sartoriale ed innovazione tecnica. I cappotti-kimono e i doppio petto si chiudono con le fibbie mentre le spalle hanno un rivestimento impermeabile come quello dei paracadute. I pantaloni morbidi hanno zip e coulisse strategiche su ginocchia e caviglia, così da poter giocare con i volumi. Immancabili gli smanicati imbottiti corti, con il motivo classico della maison e i kilt in tartan.
A completare la collezione, zaini e scarponcini da trekking ma anche sacchi a pelo indossati come mantelli da uomini che portano con sé sci e tavole da snowboard impreziosite dal motivo cachemire.





La rivoluzione gentile dell'Emporio ArmaniErmanno Scervino Fall Winter 2017/2018