• MW SUGGESTIONS •

GIAN PAOLO BARBIERI: Occhio, cuore e mente

Data pubblicazione : 15/11/2016     
Autore : Silvia Cutuli


“Le immagini di Gian Paolo sono – nell’ordine – occhio, cuore e mente” era solito ripetere Gianfranco Ferré, tra i big del fashion system internazionale su cui l´obiettivo di Gian Paolo Barbieri si è posato nel corso di più di mezzo secolo di carriera.
Un percorso a tu per tu con l´estetica, la moda e la bellezza femminile che viene celebrato con le quaranta immagini esposte dal 23 novembre al 20 dicembre, da 29 ARTS IN PROGRESS gallery di Milano (via San Vittore 13) nella rassegna “Occhio, cuore e mente: cinquant’anni di bellezza nella fotografia di moda”, curata da Nikolaos Velissiotis.

“Gian Paolo ottiene risultati incredibili, senza lasciarsi prendere la mano dagli effetti. Il suo lieve passo indietro dalla realtà gli permette di trasformarla, innalzandola di registro: l’abito elegante diventa imperiale, l’occhio bello, stupendo, soltanto grazie alle luci e alla scelta del momento giusto” racconta di lui Giorgio Armani.

Interprete tra i più accreditati del made in Italy, l´artista milanese restituisce il senso di uno stile come sospeso tra fascino ed eleganza formale, come amava ripetere Yves Saint Laurent “Gian Paolo Barbieri attraversa l’eleganza sontuosa dei suoi ritratti femminili e delle scene dei quartieri poveri con la stessa anima, lo stesso amore. Un segreto che non appartiene che a lui. Nutro per Gian Paolo una profonda ammirazione, perché lo ritengo un fotografo sensibile, umano e capace di dignitosa partecipazione emotiva”.





Instagram diventa shoppableVestiti per le feste