• MW SUGGESTIONS •

Eres P/E 2014: il fascino raffinato degli anni Trenta

Data pubblicazione : 07/05/2014     
Autore : Silvia Cutuli


Come recita il nome Eres, vale a dire "l´arte del corpo", il marchio francese di costumi da bagno di lusso (cui si affiancano anche linee di lingerie), ha nel suo dna due pezzi ed interi confortevoli e avvolgenti che scolpiscono il corpo femminile senza artifici, attraverso abili tagli e tessuti esclusivi, espressione del più moderno design. Come
dimostra la nuova collezione beachwear per la primavera/estate 2014, ispirata allo stile degli anni Trenta e al fascino delle  icone del tempo, da Suzanne Lenglen a Lee Miller, cui si affianca la bellezza contemporanea della modella Lindsey Wixson, protagonista del making of Eres 2014. Messe in scena come in una sorta di dejeuner sur l´herbe
fotografato alla maniera di Man Ray, le creazioni da mare evocano rilassate atmosfere estive da trascorrere a bordo di piscine immerse nel verde o su spiagge selvagge. Sei, i temi di riferimento, completati dalla linea "Les Essentiels" sintesi del savoir-faire del brand sempre presente in ogni stagione: tagli audaci per via di motivi a zig zag che sottolineano la silhouette per "Paradise"; all´insegna dello sport i modelli bicolor "Bulles" ispirati ai campi da tennis degli anni´30; dall´animo etno-chic sottolineato da trecce di macramé sono i costumi "Spotlight";  realizzati in tessuto Parachute dall´effetto seconda pelle quelli "Bohème" tempestati di frange danzanti. Colore al potere per "Karma" in un´esplosione di toni psichedelici dal mood hippy chic; mentre regala l´effetto grafico e geometrico di un patchwork con tessuti lamè, la linea "Puzzle" in omaggio a Ziggy Stardust.





Maria Grazia Severi e Maria Grazia Cucinotta insieme con una t-shirt per la Komen Italia E’ nata Fiamma, la nuova borsa di Salvatore Ferragamo