• MW SUGGESTIONS •

Eleganza d’animo nelle dolci estati di Daks

Data pubblicazione : 22/07/2013     
Autore : Beatrice Spediacci


Lo stanting languido e l’eleganza ovattata del gentiluomo anni ’30 emergono in giacche a doppiopetto, tessuti leggeri in piquè e lane pettinate. Uno spirito british si intravede nell’House Check e nei verdi polverosi e fiochi. I pantaloni, asciutti o più morbidi, tramandano la miglior tradizione Daks nelle pinces e nella vita alta e si accostano a camicie, cravatte e giacche dalle fantasie minute con trame optical black and white. Fiore all’occhiello di uno stile inglese che sa osare, lo smoking bianco in spugna, indossato con disinvoltura e un accenno di delicata ironia. La pelletteria è preziosa, in struzzo e coccodrillo, per impreziosire il look insieme a panama, bretelle, guanti e gemelli lucidi




Roccobarocco. Trame animalier nelle terre dell’IndiaJiwenbo. Ritorno all’essenza