• MW SUGGESTIONS •

Anna's world

Data pubblicazione : 22/12/2016     
Autore : Silvia Cutuli


Americana di origini cinesi, 52 anni ben portati scanditi da una venticinquennale carriera nel fashion system: è Anna Sui, la protagonista della grande mostra di primavera del Fashion and Textile Museum di Londra. Un anniversario importante sancito da "The world of Anna Sui", che per la prima volta vede un designer americano protagonista di una mostra su suolo britannico.
Esposti più di 100 looks di archivio, sin dalla prima sfilata del 1991 affidata a un drappello di "scolarette" del calibro di Linda Evangelista e Naomi Campbell. Seguono poi baby dolls e non solo ispirati alla cultura rock-n-roll intrisa di romanticismo, nel segno di una nuova estetica pop che non rinuncia a cheerleader e cowboy girl ben interpretate da Gigi e Bella Hadid nella s/s 2017. Diplomata alla prestigiosa Parson's School of Design, Anna Sui si è conquistata un posto al sole nell'industria della moda con boutique in oltre 50 nazioni, collaborazioni importanti come quella per i costumi del film "Lost in Translation" di Sofia Coppola, una menzione speciale tra le icone del fashion system del New York Times e una mostra che dal prossimo 26 maggio e fino al 1 ottobre 2017, porterà sotto i riflettori il suo universo stilistico. Benvenuti nel mondo di Anna.





COUTURE ICONCiao FRANCA