• MW SUGGESTIONS •

SUNKISSED ovvero baciate dal sole

Data pubblicazione : 17/06/2016     
Autore : Paola Luchetti


Clarins desidera che le donne si sentano belle e sicure di sé in qualsiasi occasione con la nuova Collezione Make up Estate 2016 con un luminoso colorito abbronzato, tonalità solari, ispirate alla natura, attraenti e decisamente fedeli, in ogni momento, di giorno e di notte.
Protagonista una collezione dalle tonalità calde e naturali, riflessi iridescenti e sottile brillantezza che non teme le temperature calde né i tuffi in mare. L’estate può essere hot con questi nuovissimi prodotti:  

Poudre Soleil & Blush
Quest’estate, un blush albicocca e un tocco d’oro iridescente si incontrano nella poudre soleil Clarins, insieme a due tonalità mat, per un colorito illuminato dal sole e un’autentica bonne mine. Con una formula arricchita di ingredienti vegetali e una texture finissima. 

Huile Confort Lèvres
Una nuova nuance di Huile Confort Lèvres si prende cura delle labbra conferendo loro brillantezza estrema. Quest’olio-trattamento colorato, assolutamente non appiccicoso e piacevolissimo, nutre e mette in luce le labbra con un tocco chiaro e luminoso. 

Double Fix’ Mascara
È geniale: una formula trasparente e invisibile che rende impermeabile qualsiasi mascara. 2 in 1, permette anche di mettere in piega e fissare le sopracciglia ribelli. 

Ombre Waterproof  Fard à Paupières Crème Scintillant
Vellutati come seta, nacré come conchiglie, infallibili, questi quattro ombretti in crema assicurano alle palpebre un colore puro, fine, straordinariamente uniforme. A base di cera di fiori d’arancio, resistono ad acqua e umidità.   

Fix’ Make-Up
Innovativa, questa finissima e impercettibile brume è arricchita con un cocktail di piante trattanti per fissare il make up tutto il giorno, idratando e rinfrescando (aloe vera, estratti di tè bianco e lassana).

Clarins non ci delude mai. Non siete curiose di provare questi innovativi prodotti?





KE Protezioni Solari per MontecarloIN SOLE 24 ORE: SPECIALE “THE FLOATING PIERS” AL LAGO D’ISEO