• MW SUGGESTIONS •

CIOCCOLATO, CHE PASSIONE

Data pubblicazione : 16/02/2018     
Autore : Bruna Meloni



Per chi ama il cioccolato in tutti i suoi sapori e declinazioni ecco la terza edizione italiana del Salon du Chocolat la fiera del cioccolato che nasce 20 anni fa a Parigi ed e' approdata per la prima volta a Milano nel 2016 con showcooking, stand e lezioni con rinomati pasticceri.
La meraviglia di Salon du Chocolat è quella di poter scoprire, assaggiare e conoscere il meglio del cioccolato italiano e internazionale. Particolarmente interessante il settore degli espositori internazionali, fonte di ispirazione per le materie prime rare e per le modalità di trattare i prodotti. Si scopre la provenienza delle fave più pregiate e come vanno trasformate, si impara ad abbinare i vari tipi di cioccolato ad altre materie prime, a vini, superalcolici, a pietanze italiane o esotiche grazie a ricette insolite e deliziose E' pero’, soprattutto, una manifestazione nella quale si assaggiano e si degustano centinaia di tipi e marchi di tavolette, , torte, creme, bonbons, praline, tartufi di tutte le più golose varianti e preparati di cioccolato salato, speziato, cremoso, con frutta secca e candita e ripieno.


L'edizione 2018 ha programma ancora più fitto e avvincente delle precedenti versioni: degustazioni e show cooking tenuti dal meglio della pasticceria Italiana , momenti molto attesi dal pubblico e impossibile da trovare altrove. Sono oltre trenta gli pastrychef che, sui due palchi principali, terranno spettacolari dimostrazioni; dal supernoto Iginio Massari al televisivo Alessandro Borghese, dal World Chocolate Master Davide Comaschi al campione del mondo Luigi Biasetto senza dimenticare i bambini ai quali sono dedicati laboratori come il Choco Painting per disegnare con pastelli di cioccolato su fogli speciali. Tante le cose da fare ed imparare; dagli abbinamenti con i vini dolci e passiti a decorare una torta, dallo scoprire il cioccolato gluten free ad assaggiare il cioccolato crudo della Funny Veg Academy.

Ma uno degli appuntamenti più attesi del Salon resta l'esclusiva sfilata con vestiti realizzati in cioccolato dai più grandi pasticceri italiani. Il fil rouge che accompagna le modelle sulla passerella di quest'anno è lo stile di vita e di vestire Belle Époque. Per la Choco Fashion il Salon si e' affidato al Teatro della Moda, la scuola di moda milanese specializzata nell’alta sartoria artigianale italiana e ai grandi pasticceri maestri nell'arte della scultura del cioccolato. Questa collaborazione ha dato origine a creazioni davvero uniche nel loro campo: abiti in stile, cappelli, strascichi, fiori, medaglioni, bracciali e diademi. La principale stoffa usata è il cioccolato bianco e nero, ma non mancano varianti al tema che rifiniscono e decorano i modelli: caffè, panna, cannella, caramello, nocciola, sale rosa dell'Himalaya, ribes, liquirizia, frutti, peperoncino e addirittura anche il packaging che normalmente avvolge i dolci.
Il risultato: outfit sorprendenti per la raffinatezza e la cura dei dettagli.

Dal 15 al 18 febbraio al MiCo Lab di Milano.





CHIACCHIERE E TORTELLIPICCOLA GUIDA PER LA MILANO FASHION WEEK