• MW SUGGESTIONS •

MATTI DA SLEGARE AL CARCANO

Data pubblicazione : 25/02/2016     
Autore : Antonio Sarti


Il Teatro Carcano ospita dal 24 Febbraio al 13 Marzo “Matti da Slegare”, una commedia firmata Gioele Dix tratta dall’originale norvegese “Elling & Kjell Bjarne” di Axel Hellstenius.


La lunga e difficile via verso il ritorno in società per due “matti”, come li identifica il titolo stesso, è la chiave di volta che regge tutto il gioco della commedia: Elia e Giovanni, i due protagonisti, rappresentano sul palco due aspetti diversi dello stesso problema, le ossessioni e compulsioni che li hanno portati in precedenza all’internamento in una clinica psichiatrica. Se per Elia il problema è il rapporto morboso e totalizzante con la madre scomparsa, Giovanni si trova a combattere i demoni della dipendenza dal cibo e della sessualità esasperata: a complicare le cose, i due vengono messi a vivere insieme sotto lo stesso tetto, dando vita ad una serie di situazioni divertenti.
Proprio all’uscita da quella clinica inizia la vita vera per Elia e Giovanni, che si troveranno improvvisamente a dover prendere per mano le rispettive vite, in un sottile e pericolante rapporto con le proprie ossessioni che tornano a farsi vive. Lo sviluppo della commedia li porterà ad apprezzarsi l’un l’altro e a divenire gradualmente indipendenti, con un sorprendente finale che non lascerà indifferente lo spettatore.


L’opera prende spunto e si ispira idealmente, in una sorta di rilettura tutta in salsa italiana, alla commedia norvegese “Elling e Kjell Bjorne”, che ha ottenuto la fama presso il grande pubblico anche grazie ad una fortunata rielaborazione cinematografica che nei primi anni Duemila ottenne addirittura una candidatura all’Oscar come migliore film straniero. Non un cliente facile dunque quello con cui si è cimentato Gioele Dix, anche se il regista e attore milanese difficilmente sbaglia un colpo: la preziosa presenza sul palco di due fuoriclasse della commedia italiana, Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti, nei panni dei due protagonisti, è garanzia di risate e spettacolo. Proprio da questo punto di vista, sarà intrigante scoprire in che modo la regia ha scelto di rendere l’aspetto comico (o quantomeno simpatico) della malattia, che nell’originale norvegese così come nel lungometraggio a firma Petter Naess è molto contenuto pur senza perdere l’aspetto divertente di fondo.

“Matti da Slegare” al Teatro Carcano dal 24 Febbraio al 13 Marzo. Adattamento e regia Gioele Dix , con Giobbe Covatta, Enzo Iacchetti, Irene Serini e Gisella Szaniszlò.

www.teatrocarcano.com

            




BURN! NIDHAL CHAMEKH´s SOLO SHOWLE MANIPOLAZIONI DI HEINZ HAJEK-HALKE ALLA GALLERIA SOZZANI