• MW SUGGESTIONS •

"Le relazioni pericolose" al Teatro Franco Parenti

Data pubblicazione : 09/05/2018     
Autore : Antonio Sarti



Il Teatro Franco Parenti presenta un testo poco noto al grande pubblico ma ricco di spunti al pari di grandi classici della letteratura: dal 9 al 13 maggio sulla scena ci sarà “Le relazioni pericolose”.

L’opera in questione è ispirata al romanzo omonimo, scritto da Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos sul finire del Settecento: si tratta di un romanzo epistolare che racconta la vicenda di due membri dell’aristocrazia francese nel diciottesimo secolo.
Il protagonista, Visconte di Valmont, ha un’ossessione per Madame de Tourvel, casta e illibata nobildonna: per conquistarla metterà in atto ogni tipo di stratagemma, aizzato dall’amica ed ex amante Marchesa di Merteuil: in un classico schema di intrecci e incomprensioni, questo testo cerca di raccontare il clima di un’epoca in bilico tra aperture al futuro e conservazione dello status quo.

Come spiegano i registi Elena Bucci e Marco Sgrosso, “Le relazioni pericolose” è «un romanzo epistolare che sul palco diventa un labirinto di specchi; i ruoli dei personaggi e i rapporti di potere tra di essi mutano in continuazione, si invertono e si scambiano in una continua tensione, tra giochi di seduzione e verità falsate. I personaggi combattono un eterno duello, con gli altri e con la propria interiorità, in una duplice tensione che li rende assetati di sentimenti quanto spaventati all’idea di provarli. Tra i loro rapporti si crea un meccanismo che si fa via via più stridente e produce scintille incandescenti per poi esplodere nel finale».

Le relazioni pericolose – Dal 9 al 13 maggio, Teatro Franco Parenti. Regia di Elena Bucci e Marco Sgrosso.





"Omicidi in pausa pranzo" al Teatro San BabilaGiovedì al cinema "Loro 2", secondo capitolo del film