• MW SUGGESTIONS •

TANGO A PIETRASANTA

Data pubblicazione : 26/07/2016     
Autore : Silvia De Bernardi



MARTEDÌ 26 LUGLIO
«Tango » - sulla Rocca

Alexander Gurning, pianoforte
Manu Compté, bandoneon
Enrico Fagone, contrabbasso
Michael Guttman, violino

Qualcosa in più ...
Le ragioni del successo planetario del TANGO stanno probabilmente nella sua capacità di far vibrare le corde più intime del cuore. Il tango nasce a fine ´800 nel bacino del Rio della Plata, tra Montevideo e Buenos Aires. Raccoglie, integra e modifica vari ritmi e musiche, soprattutto dei creoli e degli immigrati, con una forte presenza di ritmo africano. La sintesi tra poesia, musica e danza è alla base dell´ irresistibile fascino del Tango, e quando la borghesia europea lo scoprì, lo inserì a pieno titolo tra le sue espressioni culturali. Fu il barone De Marchi, della nobiltà italiana a presentare "ufficialmente"il Tango al Palais de Glace in Buenos Aires. Da quel momento il Tango fu internazionale.





I TRAMONTI SHAKESPERIANINOTE IN MEZZO AL MARE A PIETRASANTA