• MW SUGGESTIONS •

UN'ESTATE DA FESTIVAL: PIETRASANTA IN CONCERTO

Data pubblicazione : 23/07/2017     
Autore : Silvia De Bernardi



Undici edizioni, dieci giorni, sedici artisti, la soave melodia del violino al centro della scena: numeri e caratteri, pur nella loro maestosità, descrivono solo parzialmente la magia che pervade le serate di fine luglio a Pietrasanta, un’occasione immancabile e ormai divenuta piacevolissima consuetudine dell’estate di Pietrasanta.

Nel delizioso scenario del Chiostro di Sant’Agostino con il suo colonnato prenderà vita la musica di alcuni tra i più affermati talenti della scena mondiale, precisa scelta dell’icona e simbolo del festival, Michael Guttman, violinista e direttore d’orchestra di fama planetaria.

L’edizione 2017 è dedicata al violino, e proprio i più esperti e acclamati protagonisti del genere saranno in scena a Pietrasanta: Maxim Vengerov, Gilles Apap, Valeriy Sokolov, Oleg Kaskiv, Roby Lakatos, Marc Bouchkov, Vanessa Benelli Mosell, So-Ock Kim, Akane Sakai, Alberto Portugheis, Boris Berezovsky, Jing Zhao, Yuri Bashmet, Salvatore Accardo, Laura Gorna e lo stesso Michael Guttman ammalieranno turisti e residenti: l’appuntamento principe, da non perdere, è quello con il grande concerto a ingresso libero che il giardino della Rocca ospiterà lunedì 24 e che vedrà sotto i riflettori l’artista Roby Lakatos con il suo ensemble -  anche lui alla sua prima volta a Pietrasanta in Concerto -   leggendario violinista zigano,  non solo un virtuoso da brividi, ma anche un musicista raro, di straordinaria versatilità stilistica e che sfugge a qualsiasi definizione.

Come ormai consuetudine e prassi affermata in molti festival anche e soprattutto nell’ambiente cinematografico, appassionati e studenti avranno l’occasione unica di partecipare alle “Masterclass”, incontri dedicati con i grandi protagonisti di Pietrasanta che racconteranno la propria esperienza e regaleranno utili segreti e preziosi consigli per affinare la propria arte.
I biglietti per il festival sono in vendita sia presso i consueti canali di online ticketing che in loco presso il Cinema Comunale o il teatro La Versiliana, prezzi per tutte le tasche con un occhio di riguardo per gli studenti dei conservatori che potranno prendere parte all’evento con una spesa irrisoria.
Per ulteriori informazioni: amicipietrasantainconcerto@gmail.com

IL PROGRAMMA

Sabato 22 Luglio - Il violino senza confini di Gilles Apap - Chiostro
Gilles Apap violino, Brussels Chamber Orchestra.
W.A. Mozart, G. Gershwin, J. Heifetz, J. Turina, improvvisazioni.

Domenica 23 Luglio - Il suono divino di Valeriy Sokolov - Chiostro
Valeriy Sokolov violino, I SOLISTI DELL'ACCADEMIA MENUHIN, Orchestra residente della Rosey Concert Hall, Oleg Kaskiv violino e direzione.
J.S. Bach, M. Arnold, H. Wieniawski, P.I. Tchaikovsky.

Lunedì 24 Luglio - Roby Lakatos il mago zigano - La Rocca
Roby Lakatos ensemble.
Ingresso gratuito.

Martedì 25 Luglio - Marc Bouchkov, l’energia pazza della giovinezza - Chiostro
Marc Bouchkov violino, Vanessa Benelli Mosell pianoforte, I Solisti di Mosca, Michael Guttman direzione.
A.Vivaldi, W.A. Mozart, P. Vasks, F. Schubert, G. Mahler, J. Haydn.

Mercoledì 26 Luglio - PIAZZOLA, LE QUATTRO STAGIONI DI BUENOS AIRES CON i solisti dell’Accademia Menuhin - Chiostro
I SOLISTI DELL'ACCADEMIA MENUHIN, Orchestra residente della Rosey Concert Hall, Oleg Kaskiv violino e direzione, So-Ock Kim violino, Akane Sakai, Alberto Portugheis pianoforti.
Concerto per due pianoforti e orchestra.
J.S. Bach, Double C Major BWV 1061.

Giovedì 27 Luglio
Riposo.

Venerdi 28 Luglio - Boris Berezovsky, l’alleanza della forza e della delicatezza - Chiostro
Boris Berezovsky pianoforte, Michael Guttman violino, Jing Zhao violoncello.
G. Fauré, J. Turina, G. Gershwin, J. Heifetz, C. Debussy, M. Ravel.

Sabato 29 Luglio - Buon compleanno ai Solisti di Mosca di Yuri Bashmet - Chiostro
Yuri Bashmet direzione, I Solisti di Mosca, Jing Zhao violoncello.
P.I. Tchaikovsky, F. Schubert, G. Mahler « La Morte e la Fanciulla », M. Bruch.

Domenica 30 Luglio - Accardo suona Vivaldi, il gran finale del Festival - Chiostro
Salvatore Accardo violino, Laura Gorna violino, Michael Guttman violino, Orchestra da Camera Italiana.
A.Vivaldi – Le Quattro Stagioni – concerti.





UN'ESTATE DA FESTIVAL: MARZAMEMI E IL CINEMA DI FRONTIERALIBRI D'ESTATE vol. 4: RACCONTI