• MW SUGGESTIONS •

Verso il Salone del Libro, Torino lancia la nuova edizione di "Voltapagina"

Data pubblicazione : 03/05/2018     
Autore : Redazione MW



"Voltapagina"
, ovvero voltare una brutta pagina della propria vita per scriverne una nuova: gioca sul profondo significato della rieducazione carceraria l'iniziativa del Salone per un evento parallelo nelle carceri.
Nato nel 2007 e sponsorizzato in veste istituzionale dal Ministero della Giustizia, quest'anno il progetto investirà sei case circondariali piemontesi: la Casa Circondariale G. Cantiello e S. Gaeta di Alessandria, la Casa Circondariale Quarto Inferiore di Asti, la Casa di Reclusione di Fossano, la Casa Circondariale di Novara, la Casa di Reclusione Rodolfo Morandi di Saluzzo, la Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino.
Tanti e prestigiosi anche i nomi degli scrittori che faranno visita ai carcerati e dialogheranno con loro: Edoardo Albinati e Francesca d’Aloja, Alessandro D’Avenia, Lorenzo Beccati, Giuseppe Catozzella con Salvatore Striano, Mauro Corona, Enrico Pandiani.





"Arrivano i Prof", al cinema si ride sulla scuola con Bisio e Rocco HuntGoogle adotta su Arts&Culture i monumenti scelti dalle scuole