• MW SUGGESTIONS •

Danza cultura e innovazione con Bokaer

Data pubblicazione : 26/06/2014     
Autore : Silvia De Bernardi


Danza protagonista al Teatro dell´Arte, in un trionfo di grazia e innovazione, tra note musicali, arte, architettura e tecnologie digitali.
Una danza capace di promuovere, con le note e con il corpo, idee e pensieri che hanno fatto la storia.
Giovani danzatori, sotto la guida del celebre coreografo e media artist statunitense Jonah Bokaer, daranno vita a "Other Myths",una coreografia contemporanea ispirata allo stile austero e al rigore morale degli scritti di Albert Camus dedicati al Nord Africa.
Sul palco, declinati in modo unico e travolgente, l´impegno politico e l´opposizione alle ingiustizie umane, tanto cari al celebre filosofo e drammaturgo francese.
Un progetto internazionale partito dal Museo Ludwing di Budapest, mirato ad allargare gli spazi comunemente destinati alla danza, per approdare anche nei Musei e nelle Gallerie d´Arte.
Un progetto che vede il grande Bokaer impegnato ad adeguare le coreografie alle caratteristiche architettoniche di nuovi palcoscenici, insoliti e accattivanti.
Un raffinato modo di abbattere le barriere tra le arti, per far assaporare e divulgare la libertà del pensiero e della creatività umana.
Un´opera in linea con i lavori di Bokaer già ospitati dal Guggenheim di New York, dal PS1 MoMa di New York, dal MAC di Marsiglia e dal MUDAM in Lussemburgo.
Un´esperienza davvero coinvolgente, da non perdere, al TEATRO DELL´ARTE, dal 27 al 29 giugno.
"Other Myths " per la regia di JONAH BOKAER ,con gli allievi diplomati del terzo corso TEATRODANZA.





PapagajoAl via il Milano Film Festival