• MW SUGGESTIONS •

A Roma una mostra su Andrea Pazienza

Data pubblicazione : 19/04/2018     
Autore : Redazione MW



Si terrà a Roma, dal 25 maggio al 15 luglio, la mostra per ricordare il trentennale dalla scomparsa di Andrea Pazienza: all'epoca probabilmente il miglior fumettista italiano, scomparve il 16 giugno 1988 per un malore, anche se la causa della morte è stata a lungo oggetto di dibattiti. Nonostante i soli trentadue anni di età, Pazienza aveva già creato capolavori immortali come Pentothal e Massimo Zanardi, i suoi due più grandi e prolifici personaggi.
In un periodo storico come quello attuale, in cui il graphic novel sta ottenendo grandi risultati di vendite e apprezzamento, la riscoperta della figura di Andrea Pazienza può essere la chiave per far conoscere la storia a fumetti del nostro Paese.
La mostra riunirà in un solo luogo (al Mattatoio di Roma) tutta l'eredità artistica del disegnatore, grazie anche alla preziosa collaborazione della famiglia.








L'italiano in tascaI dodici libri del Premio Strega