• MW SUGGESTIONS •

Solo sole...niente bruciore...

Data pubblicazione : 22/06/2017     
Autore : Manuela Caramella



Una puntura di spillo...due punture di spillo...tre punture di spillo....Ci siamo. Una sgradevole sensazione che ben conosciamo... Anche stavolta con le prime esposizioni è arrivato l'eritema.
Questa reazione del derma compare quando ci si espone ad una eccessiva dose di raggi solari senza una adeguata protezione.
La cute della zona colpita a questo punto si arrossa, si gonfia e cominciano prurito e bruciore. Compaiono a volte anche vescicole sierose che lo equiparano ad una ustione di primo ( o nei casi più gravi ) di secondo grado.

Nell'articolo precedente ci siamo occupati di come preparare adeguatamente la pelle prevenendo con strategie mirate gli eventuali danni ; ma quando questi ultimi sono ,ahimè, ormai fatti sono comunque i nostri preziosi granuli a venirci in aiuto.

Utilizzeremo APIS se la cute presenta ponfi come punture di insetto e prurito pungente alleviato da applicazioni fredde.
URTICA URENS se abbiamo eruzione con prurito e bruciore molto intensi e violenti e costante bisogno di grattarsi. Peggioramento con applicazioni fredde.
Se la pelle è arrossata , rugosa e molto calda al tatto assumeremo SEPIA.
È possibile ricorrere anche a CANTHARIS se l'eritema è a bolle e brucia fortemente soprattutto al tatto.
Se il problema principale è il prurito ricorreremo ad HISTAMINUM .
In caso di colpo di calore , con dolore pulsante alla testa si puo' fare uso di BELLADONNA.
Per quanto riguarda la posologia è caldamente...è il caso di dirlo...consigliato rivolgersi ad uno specialità che a seconda della situazione del paziente sarà in grado di consigliare i dosaggi più efficaci.
Per uso topico saranno utili applicazioni più volte al giorno di APIS oppure CALENDULA pomata che andrà applicata con o senza bendaggio.

Inutile ricordare che tra i fastidiosi disturbi che l'eritema produce possiamo inserire la mancata possibilità di esporsi al sole finché il problema non si è risolto.
Come ben si sa ...meglio prevenire che combattere...ma se necessario i nostri granuli sono armi veramente formidabili per sconfiggere i " fastidi da spiaggia".

Con la collaborazione della Dottoressa Marita Gualea - omeopata granulidiatenablogspot.it





UNGHIE FASHION? SMALTO ROSA IN POLE POSITION COME PROTEGGERE E ACCONCIARE I CAPELLI QUEST'ESTATE