fbpx

Atlantic Stars: più donna per le premium sneakers italiane e arriva l’approdo in Russia

Ampliare l’offerta donna e svilupparsi all’estero, investendo parallelamente sull’Italia con il futuro opening di un monomarca a Milano: Atlantic Stars – azienda calzaturiera nata nel distretto toscano di Fucecchio in Toscana, il cui 76% è detenuto dallo scorso anno dal fondo Alcedo Sgr – getta le basi per la crescita.

Ma prima di guardare avanti traccia un bilancio dell’ultima edizione di Pitti Uomo, dove le scarpe da running athleisure, che rappresentano il core business del brand, hanno attirato l’attenzione dei buyer internazionali.

La scarpa best performer per l’uomo è stata la sneaker dai volumi ampi ma molto leggera (poco più di 400 grammi), ad alto tasso di comfort e con suola antiscivolo, oltre che resistente all’usura, in Vibram.

In primo piano presso lo stand nella sezione Urban Panorama del salone fiorentino anche sei modelli donna: un settore, quest’ultimo, attraverso il quale Atlantic Stars realizza un terzo del giro d’affari, ma che già a breve verrà potenziato.

Nella linea Women si candidano a campioni di vendita della prossima stagione calda la versione femminile della sneaker uomo di peso appena superiore ai 400 grammi e quella in una palette di 10 colori con il plus della funzionalità e dell’igiene, grazie alla suola con lo speciale sistemaStabilizer per una camminata più sicura e a un trattamento antibatterico interno. Una calzatura che si avvale, come il resto della collezione, di una costruzione completamente artigianale.

Attualmente il brand, nato da un’idea di Cristiano Martelli e Gian Luca Zucchelli della Finest Shoes Srl, confluita in Alcedo, mantiene lo zoccolo duro della distribuzione sul mercato interno, che vale il 65% dei ricavi.

Più della metà delle vendite estere proviene dal Giappone, dove nel 2017 è stato aperto uno store a Tokyo, seguito da un altro a Osaka nel 2018, con la prospettiva di insediarsi nei prossimi sei mesi da Isetan e da Ginza-Six nella capitale. Prossime tappe dell’espansione della label in Asia saranno Cina e Corea.

Intanto avanzano altre aree, come Benelux e Francia: nell’Esagono è forte la presenza all’interno dei department store Printemps, con sette punti vendita.

Sempre in Francia e Benelux sono stati siglati nuovi accordi distributivi, come anche in Spagna, Usa e Russia, dove Atlantic Stars è pronta a fare il proprio ingresso.

Come sottolineano dall’azienda, il 70% dei clienti del marchio appartiene alla Generazione X (nata tra il 1960 e il 1980) e al target dei Millennials: molto curata, di conseguenza, la parte digital, con l’e-commerce che si avvale di partner del calibro di luisaviaroma.com, ma che realizza una buona fetta del business anche tramite il sito di proprietà.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.