fbpx

Rami Kadi Spring-Summer 2019 collection – Arab Fashion Week – FOTOGALLERY

View Gallery 37 Photos
12003
12004
12005
12006
12007
12008
12009
12010
12011
12012
12013
12014
12015
12016
12017
12018
12019
12020
12021
12022
12023
12024
12025
12026
12027
12028
12029
12030
12031
12032
12033
12034
12035
12036
12037
12038
12039

La stilista libanese-americana Rami Kada ha presentato la primavera-estate 2019, un’ode esuberante allo spirito libero e alla creatività di Burning Man, che irradia raggi iridescenti, allucinante di illusioni visive e ipnotizzante nei suoi colori. La collezione è vivida e effervescente come la comunità trasformativa che l’ha ispirata: i colori sono in continua evoluzione, i materiali sono olografici e le combinazioni sono giocose. Le cose non sono proprio ciò che sembrano in una collezione che incarna un territorio di radicale auto-espressione, che celebra la Boemia con la raffinatezza couture. La luce è transitoria, sfolgorante da specchi e plexi tagliati al laser in ricami geometrici che mappano il corpo per esaltarne la sensualità. Le combinazioni audaci vedono l’abbigliamento casual reimmaginato con un glamour sfacciato: chaps, set da due pezzi e leggings sono interamente ricamati. Al contrario, gli abiti sono giovani e leggeri, indipendentemente dal volume e dall’abbondante abbellimento di cristalli. Mezze blazer slick-sartoriali sono grafici e rilassati; spalle affilate, revers morbidi. L’asimmetria allude all’equilibrio, la struttura si complimenta con fluidità e contrasti color nero corroborante ai prismi di colore. Ancora una volta, Rami Kadi fa emergere contraddizioni in tutta la sua collezione, presentando al mondo una visione unica, liberata, indulgente e vivace.

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.