fbpx

Behind The Seams : cosa c’è dietro le cuciture delle sneakers, le scarpe ai raggi X

Londra, 7 Novembre 2018 – Con oltre 3 milioni di appassionati al mese alla ricerca online di un capo casual, il 2018 ha una registrato un fenomeno di mercato per lo streetwear e le sneaker in particolare. Oltre ai brand sportivi anche quelli del lusso hanno lanciato nuovi design e modelli per attirare un mercato di appassionati in rapida espansione.

Per scoprire cosa si nasconde dietro questo trend, Lyst e l’artista inglese Hugh Turvey hanno collaborato per esaminare nel dettaglio i modelli di sneaker best seller del 2018. Una collaborazione tra radiologia medica e fotografia d’arte per ispezionare i modelli più ricercati (e sold out) in una serie fotografica intitolata Xograms.

Il progetto intitolato Behind The Seams, ovvero “dietro le cuciture”, che in inglese ricorda “behind the scenes”, nonché “dietro le quinte” mette a nudo in tutte le sue sfaccettature le sneaker, fino a rivelare i segreti di questi pezzi iconici dello streatwear che hanno catalizzato l’attenzione delle fashion victim di tutto il mondo.

Il lavoro di Turvey utilizza la tecnologia a raggi X per immortalare le sette sneaker più famose di quest’anno. Il loro design esterno è caratterizzato da costruzioni spaziali, un mix di elementi rubati al mondo della moda e dello sport: loghi, suole strutturate e silhouette imponenti.

Dalle Nike Vapormax alle Louis Vuitton Archlight, un’analisi dettagliata che rivela i lati nascosti di queste calzature così popolari e desiderate. La serie fotografica Xograms è accompagnata da un report condotto da Lyst che le analizza a 360° non solo esteticamente ma anche con dati come le metriche dei social media, l’ispirazione, le celebrity e gli influencer che hanno indossato questi modelli.

Comunicato  www.lyst.it

Redazione Montenapoleoneweb

Montenapoleone Web è un progetto editoriale digitale che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole nel campo del fashion, del design e del life-style. E’ la voce ufficiale di quello che accade nel quadrilatero della moda più famoso al mondo e in generale in tutta Milano. Infine è anche un luogo di interazione per chi è appassionato dei nuovi trend e vuole confrontarsi con i protagonisti di questo settore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.