• MW SUGGESTIONS •

UN TRANQUILLO WEEKEND DI ADRENALINA: LA ZIPLINE

Data pubblicazione : 10/07/2017     
Autore : Antonio Sarti



Un sottile cavo d’acciaio, il nulla sotto, un solido ma piccolo gancio a tenervi aggrappati alla vita: sembra la trama di un film horror ma è solamente una tra le esperienze più eccitanti e ricche di adrenalina che potrete trovare in giro per l’Italia, in una ricerca del brivido che è ormai una passione per tanti.

In cosa consiste, di preciso, questa avventura estrema? Prendete una teleferica, due punti a diversa altezza così da creare la giusta pendenza e velocità, dopodiché un’agile imbragatura e via lungo quel nastro d’acciaio che vi condurrà nelle braccia del vuoto, ammirando panorami imperdibili e scenari magici: il volo dura pochissimo, nemmeno il tempo di realizzare di essere sospesi sul nulla, ed ecco che un sistema di frenata addolcirà il vostro approdo al punto di arrivo. Sospiro di sollievo, ma anche voglia di ritornare a veleggiare a mezz’aria in mezzo alle bellezze che solo la natura sa regalare.

Di brividi la Zipline ne regala tantissimi, a un prezzo nemmeno proibitivo che anzi favorisce la possibilità di sperimentare l’elettrizzante sensazione di essere sospesi a un filo e attraversare il cielo grande a un gancio, in una sorta di “teleferica umana” che vi assicuriamo piacerà a tutti nonostante l’apparente necessità di cuori forti per uscirne soddisfatti.

Per la Zipline non servono invece preparazioni specifiche, né dal punto di vista atletico nè per quanto riguarda la “paura di volare” (le misure di sicurezza sono all’avanguardia), caratteristiche che la rendono appetibile a tutta la famiglia e anche ai meno coraggiosi: chissà che anzi non sia un trampolino di lancio per superare la paura del volo. Anche i bambini potranno provare la bellissima e strana sensazione di scivolare nel vuoto e godersi un’esperienza difficile da trovare altrove: in base al loro peso potranno sperimentare da soli oppure in coppia con un istruttore la Zipline, così da provare un primo approccio soft all’attività.

Non perdete dunque l’occasione di scoprire una nuova imperdibile avventura ai limiti più estremi dell’adrenalina, lanciandovi nel vuoto agganciati a una semplice fune d’acciaio!





Cinque Terre: sulle tracce di MontaleWattens: la valle dei cristalli