• MW SUGGESTIONS •

The Brando in Polinesia Francese : il lusso eco-friendly

Data pubblicazione : 21/01/2016     
Autore : Franca D.Scotti


The Brando, eco-friendly luxury resort della Polinesia Francese, situato sull’atollo privato di Tetiaroa, accoglie con soddisfazione l’accordo delle Nazioni Unite relativo ai cambiamenti climatici firmato a Parigi il 12 dicembre 2015. Attento alle tematiche ambientali e leader in questo senso nell’industria dell’ospitalità, The Brando elogia le Nazioni Unite per il loro impegno di sensibilizzazione sui cambiamenti climatici. 
Le iniziative a supporto dell’ambiente e il turismo sostenibile sono alla base della mission di The Brando: un resort che continua a stabilire nuovi standard mondiali utilizzando tecnologie pioneristiche e operando unicamente con energie rinnovabili e non fossili. The Brando supporta la ricerca, l’istruzione e la sensibilizzazione volte ad accrescere la conoscenza e l’apprezzamento del patrimonio naturalistico e culturale  delle isole tropicali e del suo popolo, e il resort è l’esempio perfetto di uno sviluppo sostenibile, raggiungibile e possibile.

The Brando è un esclusivo eco-resort di lusso sito sull’atollo privato di Tetiaroa in Polinesia francese: composto da una dozzina di piccole isole (motu) che circondano una laguna cristallina, l’atollo si trova a circa 60km a nord dell’isola di Tahiti. The Brando è ispirato dalla visione originale di Marlon Brando di una joint venture di sviluppo sostenibile, volta a promuovere l’opportunità di conoscere sia i luoghi sia la popolazione della Polinesia francese.
Accessibile solo tramite collegamenti operati con voli privati, il resort offre un’ospitalità di lusso discreto immersa nella natura incontaminata dell’atollo.

The Brando si pone inoltre l’obiettivo di diventare un resort completamente autosufficiente grazie all’implementazione delle seguenti soluzioni innovative e green:   
- Il Sea Water Air Conditioning System (SWAC) sfrutta il freddo delle profondità oceaniche e delle tubature a terra per creare aria condizionata a basso consumo energetico e un raffreddamento ad alta efficienza per gli edifici, riducendo del 70% la domanda di energia elettrica;   
- L’energia solare prodotta dai 4.000 pannelli solari fotovoltaici installati lungo la pista di atterraggio, soddisfa la metà del fabbisogno energetico del resort e fornisce l´intero apporto di acqua calda.
- La centrale termica di biocarburanti fornisce l’altra metà del fabbisogno energetico del resort. Alimentata da olio di cocco, è utile per sostenere l’economia locale.    
- Le batterie di flusso al cloruro di zinco, realizzate con materiali riciclabili, sono molto durevoli e garantiscono una gestione agevole e flessibile delle varie fonti di energia rinnovabile.
- The Brando dispone di un sistema idrico indipendente a basso consumo energetico e vanta un innovativo sistema di gestione delle acque reflue per l’irrigazione.
- Tutta l’acqua potabile è prodotta in loco da un impianto di desalinizzazione che sfrutta il processo di osmosi inversa. 
- Il programma di riutilizzo e compostaggio minimizza gli sprechi e crea nutrimento per l’orto e il frutteto biologico di The Brando. I frutti dell’orto biologico e il miele prodotti in loco, soddisfano il fabbisogno dei ristoranti di The Brando offrendo benefici alle risorse locali.
- Per gli spostamenti all’interno del resort, a tutti gli ospiti e allo staff vengono fornite biciclette e veicoli elettrici alimentati ad energia solare.
- Sono anche previsti programmi per minimizzare ed eliminare l’utilizzo dei contenitori di plastica. A The Brando sono disponibili programmi educativi per gli ospiti come letture e condivisione di pratiche ambientali, cultura e storia polinesiana, oltre a una serie di attività con guide naturalistiche che sensibilizzano sulla preziosa biodiversità dell’atollo di Tetiaroa: I Green Tours includono visite alle implementazioni eco-friendly di The Brando come la Ecostation, l’edificio del SWAC, la centrale termica di biocarburanti alimentata a olio di cocco, il centro per la separazione dei rifiuti, il frutteto e orto biologico, le arnie e i pannelli solari.

Tetiaroa è uno dei principali siti di nidificazione delle tartarughe marine, e la fondazione no-profit Te Mana O Te Moana si occupa dello studio delle testuggini nell’atollo e in tutta la Polinesia Francese. Attraverso la ricerca, la conservazione e la sensibilizzazione, l’organizzazione si prodiga per tutelare l’ambiente marino ed educare il pubblico. Nelle sue attività di ricerca, in collaborazione con altre associazioni e università, Te Mana O Te Moana sviluppa studi e progetti relativi alla flora e alla fauna marina polinesiana e agli ecosistemi delle isole.
La Lagoon School, a cura di Te Mana O Te Moana, è stata creata per coinvolgere bambini e ragazzi tra i 6 e i 12 anni che soggiornano nel resort. Con oltre 10 anni di esperienza nell’educazione ambientale, l’organizzazione mira a istruire le future generazioni per farli diventare perfetti eco-citizens. I bambini possono imparare e conoscere l’ambiente di Tetiaroa attraverso una serie di attività divertenti e pedagogiche come letture, visite e giochi sul tema.
Il Reef Quest è un’attività ricreativa ed educativa volta a introdurre gli ospiti alla ricerca marina facendogli indossare i panni del biologo marino per una speciale missione di studio sulla barriera corallina di Tetiaroa.
Sotto la supervisione di una guida naturalistica, gli ospiti potranno conoscere le diverse tipologie di corallo, le tante specie di pesci e il loro ruolo all’interno degli ecosistemi delle barriere coralline, oltre ad apprendere le metodologie di studio delle indagini scientifiche.

The Brando ha collezionato una lunga lista di premi e riconoscimenti internazionali nel 2015 per il suo impegno ambientale come il prestigioso Virtuoso Sustainable Tourism Leadership Award – Hotel 2015; il Gold Magellan Award for Hospitality Overall: Eco-Friendly “Green” Resort/Hotel secondo Travel Weekly; e Best Eco-Tourism Property per Luxury Travel Magazine. The Brando è stato anche finalista ai National Geographic’s World Legacy Awards nella categoria Earth Changers; ha ricevuto l’HEC Paris & 1.618 Sustainable Luxury Award; è stato premiato con un “Gold Turtle Award,” due “Silver Turtle Awards” e un “Bronze Turtle Award” per la gestione responsabile dei rifiuti; è stato onorato dallo State Senate delle Hawaii per le azioni responsabili che promuovono pratiche eco-friendly che sono socialmente, in linea con l’ambiente ed economicamente sostenibili.

www.thebrando.com





Sciare ad Andermatt nel cuore delle Alpi svizzere L’Anguilla Tourist Board annuncia il nuovo ferry da St.Maarten ad Anguilla