• MW SUGGESTIONS •

SULLE ORME DI MIRO“ IN SPAGNA

Data pubblicazione : 30/03/2016     
Autore : Franca D.Scotti


In occasione della grande mostra in corso al MUDEC di Milano, ecco un  viaggio attraverso i luoghi e le opere di uno degli artisti più originali e influenti del XX secolo, Joan Miró.


Per scoprire il suo spirito di ribellione, la sua irrazionalità ironica, le strane costruzioni geometriche, i collage o le sculture surrealiste, faremo una sosta nella sua città natale, Barcellona; a Mont-roig, un meta musa per Miró; a Madrid e al famoso Museo Nazionale Centro d´Arte Reina Sofía e a Palma, dove Miró trascorse i suoi ultimi anni.
A Barcellona, città natale, Miró presentò la sua prima mostra personale. Attualmente, questa incredibile città che attrae ogni tipo di turista è ricca di "impronte" di questo artista che curiosamente cominciò a lavorare come ragioniere e finì per creare incredibili pitture e una vasta produzione in sculture e stampe.
All´Aeroporto di Barcellona – El Prat, ci accoglie il grande murale in ceramica realizzato per il Terminal 2 dell´aeroporto.
Poi la Fondazione Joan Miró, e l´imponente scultura di oltre 20 metri di altezza Mujer y pájaro, al Parco Joan Miró.


Mont-roig del Camp, il rifugio dell´artista, si trova a 120 km dalla città di Barcellona. Qui trascorse un periodo di convalescenza in una masseria: da questi paesaggi trasse ispirazione. Infatti, lui stesso affermò che "tutte le opere sono nate a Mont-roig".

Palma di Maiorca, ultimi anniSecondo Miró "Maiorca è realmente un paese splendido, in certi luoghi si ritrova ancora la freschezza dei primi giorni della creazione". Sua madre era maiorchina, lì sposò Pilar Juncosa e lì morì. Nel 1956 Miró si trasferì definitivamente a Palma, in quanto lì fece costruire una casa e il laboratorio che sempre sognò, progettato dal suo amico Josep Lluís Sert. Attualmente, il laboratorio fa parte della Fundació Pilar i Joan Miró: tra i suoi fondi ci sono oltre 6.000 opere dell´artista.


Madrid, il complemento perfetto
Da Palma di Maiorca sarà semplice arrivare e visitare in pieno centro il famoso Museo Nazionale Centro d´Arte Reina Sofía, il migliore per  ammirare opere di Miró come Femme, oiseau, étoile (Homenatge a Pablo Picasso) (Donna, uccello e stella [Omaggio a Picasso]).

Consigli e curiosità
Per alloggiare a Palma, ricordiamo che questa città dispone del primo e unico hotel tematico dedicato a quest´artista, l´Hotel Joan Miró Museum. Infatti, le camere sono tematiche e gli spazi comuni sono decorati con opere del pittore. www.spain.info/





QUESTO WEEKEND TI PORTO... A TRENTO!QUESTO WEEKEND TI PORTO… TRA LANGHE E MONFERRATO!