• MW SUGGESTIONS •

Scoprire i "Borghi più belli d'Italia" con Costa Crociere

Data pubblicazione : 31/10/2017     
Autore : Franca D.Scotti


Itinerari turistici alternativi davvero unici, da scoprire a piedi, passeggiando lentamente tra i vicoli di un’Italia ancora inesplorata, ma di grande valore ed interesse. 
E’ l’Italia dei “Borghi più belli” a cui è dedicato un progetto speciale di Costa Crociere.
Con l’iniziativa “I Borghi, patrimonio da scoprire e valorizzare” la compagnia crocieristica italiana e l’associazione “I Borghi più belli d’Italia”, che valorizza le destinazioni rappresentate dai piccoli centri italiani d’eccellenza, invitano  a scoprire un’Italia nascosta.

Dieci tra i borghi più belli diventeranno infatti meta di nuove escursioni organizzate, che saranno proposte ai crocieristi in arrivo nei porti italiani a bordo delle navi Costa.
I dieci Borghi inseriti nel programma (di cui nove appartengono all’Associazione) sono stati selezionati sulla base dei criteri di prossimità ai porti di scalo delle navi Costa, accessibilità e capacità di accoglienza dei borghi stessi, unicità dell’esperienza proposta per gli ospiti: Seborga e Montemarcello in Liguria; Arquà Petrarca in Veneto; Orvieto in Umbria; Civita di Bagnoregio nel Lazio; Locorotondo in Puglia; Castiglione di Sicilia, Montalbano Elicona e Salemi in Sicilia; Atrani in Campania.

L’escursione  prevede il trasferimento in autobus dal porto in cui è ormeggiata la nave Costa sino al borgo, con assistenza del personale di bordo della compagnia.
I tour a piedi sono realizzati con il coinvolgimento attivo delle comunità locali, che accompagnano e spiegano le caratteristiche della piccola località. Infatti il walking tour nel borgo, progettato dai responsabili locali, sarà orientato alla conoscenza delle sue principali bellezze sul piano artistico e paesaggistico.
I crocieristi saranno accompagnati da guide locali che ne racconteranno la storia e le tradizioni, promuovendo le attività legate all’artigianato locale e all’esperienza enogastronomica. 
Alla scoperta dunque dell’arte del “buon vivere” e forse dell’italianità più autentica.

Le prime escursioni partiranno nella seconda metà di novembre durante gli scali a Savona, Civitavecchia, Palermo, Venezia, Bari e Messina delle navi Costa Diadema, Costa Luminosa e Costa Deliziosa.

Un progetto, dunque, che può  contribuire ad integrare nel sistema turistico del Paese, queste preziose realtà minori e sconosciute, soprattutto al pubblico internazionale
All’insegna dei valori di sostenibilità, valorizzazione ed accessibilità del patrimonio culturale e territoriale dell’Italia nascosta, che sono i valori portanti delle nuove linee direttive sul turismo.







#myconstancemoment: rendere ancora più speciale ogni momento della vacanzaViaggio nella Germania golosa