• MW SUGGESTIONS •

Sci & Gusto sulle piste di Bormio, binomio vincente

Data pubblicazione : 06/12/2016     
Autore : Franca D.Scotti


Fantastiche discese in uno splendido scenario naturale e un’eccezionale offerta gastronomica nei ristoranti e nei rifugi, recentemente riconosciuta a livello mondiale nell’ambito delle stazioni sciistiche: Bormio è “altamente raccomandata” come gastronomic resort of the year dai World Snow Awards 2016 della prestigiosa rivista inglese Telegraph Ski and Snowboard.


Mai come quest’anno la stagione sciistica in Alta Valtellina, già aperta, a Bormio, Santa Caterina Valfurva e San Colombano, risulta invitante, e non solo sulle piste.
Recentemente la più venduta rivista inglese dedicata allo sci, la prestigiosa “Telegraph Ski and Snowboard”, ha infatti nominato Bormio come località “altamente raccomandata” nell’ambito dei “gastronomic resort of the year” dei “World Snow Awards 2016”. La cucina e le specialità valtellinesi, riconosciute di eccellenza a livello internazionale, contribuiscono così a confermare Bormio tra i top performer delle vacanze bianche nel contesto mondiale.
Sapori e profumi valtellinesi in un ricco menu di montagna, con l’innovativa interpretazione di una stella Michelin, lo chef Antonio Borruso del Ristorante Umami, che propone una stimolante rivisitazione della tradizione culinaria locale.


La stagione sciistica riconferma lo skipass unico plurigiornaliero nei tre comprensori di Bormio, S. Caterina Valfurva e S. Colombano: le tre stazioni, collegate tra loro grazie a un veloce e gratuito servizio bus, mettono a disposizione di sciatori e snowboarder 115 km di piste perfettamente battute, con tracciati per ogni capacità, tra i quali spiccano la famosa pista “Stelvio” a Bormio, con uno sviluppo di quasi 5 km, e la “Deborah Compagnoni” a S. Caterina Valfurva.
Ma non è finita qui, perché il paradiso bianco dell’Alta Valtellina offre un ventaglio di ulteriori attività “en plein air” nello scenario imbiancato di neve del Parco Nazionale dello Stelvio: vere e proprie full immersion nella natura, accompagnati solo dal rumore della neve fresca sotto le ciaspole o gli scarponi sui fantastici tracciati di escursionismo invernale, nell’ebbrezza di randonnés tra i boschi, trainati dalle mute dei cani dello sleddog o in sella a un cavallo, per finire alle grandi emozioni che regalano le maxi ruote della fat bike sui percorsi innevati.

www.bormio.eu





IL CUORE NASCOSTO DI MILANO: CIMITERO MOMUMENTALEFour Seasons: alle Maldive una straordinaria esperienza di ospitalità