• MW SUGGESTIONS •

Originali vacanze d'inverno sui Pirenei catalani

Data pubblicazione : 23/01/2018     
Autore : Franca D.Scotti


Perché non cambiare le solite mete del turismo invernale e spostare la nostra vacanza sulle montagne della Catalunya?


Grazie alle copiose nevicate e alle temperature basse per molti mesi, sulle vette dei Pirenei catalani è possibile praticare sport invernali talvolta fino ad aprile, mentre gli affascinanti borghi delle valli si prestano per una full immersion tra relax e cultura.

La Molina in famiglia
Le sedici località sciistiche dei Pirenei catalani sono accomunate dalla comodità di accesso agli impianti e dalla ricca offerta di servizi agli sciatori: parcheggi vicini agli impianti di risalita, percorsi ben segnalati e piste curate, attirano soprattutto famiglie. Ben cinque delle località sciistiche e di montagna dei Pirenei in Catalunya, sono state insignite del DTF - sigillo governativo per il turismo familiare -, una certificazione che rappresenta una garanzia di qualità per tipologie di vacanza con i propri bambini all’insegna del divertimento e del turismo attivo.
Tra queste La Molina – a Girona -, distante circa due ore da Barcellona, è forse la destinazione più adatta, grazie all’ambiente kids friendly, con piste semplici, ma di buona pendenza e molto varie.


Mondanità e cultura a Baqueira-Beret e Vielha
Chi oltre all’esperienza sportiva cerca anche mondanità, non può perdersi Baqueira-Beret, conosciuta come la regina delle nevi dei Pirenei. Situata in Val d’Aran,  Baqueira-Beret offre  piste bellissime e molto lunghe, ammirando panorami veramente mozzafiato. In questa cornice naturale, non mancano bar e tavole calde tipicamente montane dove rilassarsi dopo lo sforzo fisico, sorseggiando una coppa di Cava e gustando specialità della cucina locale.
Vielha offre molto ai visitatori che vogliono esplorare e conoscere meglio la cultura di questa zona della Catalunya: il Museo Etnologico, allestito nella torre del generale Martinón, una struttura rinascimentale del XVII secolo; l'imponente casa signorile Çò de Rodès e la fabbrica di lana, un edificio storico e museo dove è possibile vedere il cosiddetto telaio elettrico "Müle Jenny".


Relax termale a Ribes de Freser
Vacanza invernale in montagna significa anche relax, e in Catalunya una destinazione ideale per chi ama praticare sport sulla neve e coccolarsi tra acque medicinali e stazioni termali, è Ribes de Freser, centro turistico di primo piano della Vall de Ribes. Questa cittadina è famosa per il treno a cremagliera inaugurato nel 1931, che consente di raggiungere - evitando una avventurosa scalata – la valle di Núria e l’omonimo Santuario, sul monte più alto dei Pirenei orientali, a circa 3000 metri.
La posizione dominante  di Ribes de Freser sulla valle, fa sì che i visitatori rimangano incantati da inaspettati panorami, in cui l'architettura rurale si integra perfettamente nel paesaggio. Gli impianti sciistici sono molti in questa valle, così come molte sono le strutture turistiche attrezzate per una vacanza all’insegna del benessere.





Val d'Aosta tra leggenda e tradizioneViaggio in Perù: tornare indietro nel tempo