• MW SUGGESTIONS •

LAOS: LA GEMMA NASCOSTA DELL´ASIA

Data pubblicazione : 03/10/2016     
Autore : Bruna Meloni


Per decenni il Laos si è rinchiuso nel guscio dei suoi confini, privi di sbocchi al mare e delimitati dalle barriere naturali del fiume Mekong e delle montagne della Catena Annamita, quasi a volersi curare le dolorose cicatrici inflittegli dalla guerra condotta dagli Stati Uniti in Indocina.
Questo isolamento ha consentito al Paese di sottrarsi alla frenesia della globalizzazione, di fuggire alla rincorsa forzata alla modernità che ha attanagliato i suoi vicini tailandesi e vietnamiti, di conservare un carattere indifferente al fluire del tempo e alla definizione di spazio.


Il Laos
infatti è uno stato mentale che si nutre di spiritualità buddista e animismo, che si fonda sulla serenità, sui ritmi di vita pacifici, sull’armonia con la natura e con gli altri.
Oggi il Laos è di nuovo aperto ai visitatori e percorrerlo da Nord a Sud come vi proponiamo significa abbandonare poco alla volta le regole ed i ritmi di vita occidentali, significa immergersi nelle realtà tribali delle montagne settentrionali, scorrere lungo le arterie fluviali che alimentano commerci e comunicazioni tra i vari villaggi, ammirare un gioiello culturale e spirituale come Luang Prabang, restare attoniti di fronte alla tranquillità di Vientiane, la piu’ atipica ed accogliente capitale asiatica, fino ad esplorare i paesaggi naturali disegnati dal Mekong nel Sud, tra altopiani, isole, scogli, cascate, faraglioni.


Asiatica Travel
, tour operator locale con sede in Vietnam e uffici di rappresentanza in Laos, ha scelto di organizzare per i suoi clienti, siano essi una coppia, una famiglia o un gruppo di amici, viaggi personalizzati, tagliati su misura, originali e corrispondenti alle loro esigenze per fornire un´esperienza unica. Ecco quindi che si potra´ scegliere fra “viaggi classici” o “viaggi autentici”: optate per i primi se preferite avere un´idea del Paese attraverso le citta´ e le sue tradizioni. Scegliete invece la seconda tipologia se siete particolarmente curiosi e desiderate scoprire un paese vero ed intimo.


I nostri consigli. 
In entrambi i casi riteniamo non si possa prescindere dal visitare Luang Prabang, citta´ piena di templi, e tradizioni, antica capitale del Laos e residenza della famiglia reale riconosciuta patrimonio universale dell´umanita´ dall´Unesco. Ne rimarrete assolutamente affascinati!!
E ancora Le grotte di Pak Ou piene di immagini del Buddha di ogni stile e dimensione. Si raggiungono con due ore di navigazione sul Mekong. Ed inoltre le cascate di Phapheng Khone e Li Phi nelle cui vicinanze nuotano i rari delfini di acqua dolce , la capitale Vientiane, la piana delle giare, vero e proprio mistero archeologico, Bang Vieng e il suo fiume Nam Song. Assolutamente imperdibili la visita ai vari coloratissimi mercati e una visita nei villaggi tribu´ delle varie minorities che compongono la popolazione laotiana: h´mong, thai dam, khmu, phua.





IN SOLE 24 ORE: LECCOIN SOLE 24 ORE: ARONA E STRESA, LE PERLE DEL LAGO MAGGIORE