• MW SUGGESTIONS •

Jungfrau Region: neve da manuale e agenti segreti

Data pubblicazione : 12/01/2017     
Autore : Franca D.Scotti


E' lui, lo Schilthorn, uno dei protagonisti della stagione invernale, vedetta della Jungfrau Region a monte di Mürren, una montagna famosa in tutto il mondo grazie a un testimonial speciale: James Bond.
E' lui, virtualmente, che fa gli onori di casa accogliendo i numerosi visitatori che salgono fino in vetta.


Attratti dalla vista a 360° del suo ristorante girevole Piz Gloria, da neve garantita, lunghe piste da sci e una mostra interattiva che fa sentire un po tutti “Agente 007, al Servizio di Sua Maestà”.
Una cima “Cult”, e non solo per gli sciatori. In origine fu meta esclusiva di alpinisti. Poi, con l'affermarsi del turismo e il successo della vicina ferrovia della Jungfrau, (completata nel 1912), si trasformò in “luogo di studio” di ingegneri e geologi che accarezzavano l'idea di costruire una ferrovia fino alla vetta. La posizione isolata e la stessa complessa geologia della montagna rendevano pero l'impresa impossibile.
Negli anni 60 del '900, grazie a nuove tecnologie e ai progresso dei materiali, in sostituzione della ferrovia, si riconsiderò l'ipotesi di costruire una funivia, che fu completata nel 1967.
Infine il progetto più ambizioso, quello di un ristorante girevole (il primo al mondo) nella parte superiore della stazione di arrivo, fu realizzato grazie a James Bond. Si, proprio l'Agente Segreto di Sua Maestà.... Il produttore Albert R. Broccoli in cerca di un set speciale, decise che lo Schilthorn, da allora affiancato dalla denominazione Piz Gloria, doveva essere uno dei set – chiave del film "James Bond 007 - Al servizio segreto di Sua Maestà".


Così il ristorante girevole fu costruito e completato nel 1968 come location cinematografica prima ancora che come attrattiva turistica.
Volti, episodi, momenti del backstage rivivono nella mostra interattiva "Bond World 007", interamente riallestita due anni fa proprio nell'edificio del ristorante. Insieme alla "Walk of fame" è una miniera di curiosità, informazioni ed aneddoti.
Il ristorante girevole legato al nome Piz Gloria sta vivendo un restyling: ampliamento delle strutture e dei servizi, un nuovo bar in terrazza, migliorate e potenziate anche le soluzioni energetiche e strutturali.
L'intero ristorante, in 45 minuti, gira su sé stesso regalando a ogni avventore la sensazione di poter gustare anche un semplice caffé mentre il mondo gli gira attorno. La sua posizione strategica offre infatti la più impressionante esperienza visiva delle Alpi e consente di abbraccia con uno sguardo d'insieme oltre 200 vette alpine dell'intero arco alpino e una varietà di paesaggi alpini, plealpini e lacustri di rara bellezza.

www.myjungfrau.ch
www.switzerland.com
www.svizzera.it/





Mauritius: eventi al ritmo della joie de vivre mauricienneLo scrigno dei tesori di Bangkok