• MW SUGGESTIONS •

Fiandre: un calendario di appuntamenti dedicati a fiori e giardini

Data pubblicazione : 14/03/2017     
Autore : Franca D.Scotti


Si parte con Floralia Bruxelles, passando per le Serre Reali di Laeken proseguendo con il "Bosco blu" di Halle
 
Dal 7 aprile al 5 maggio ritorna Floralia Brussels, la 14° edizione della Mostra Mercato di Primavera che si svolge nei giardini e nelle serre del Castello di Groot-Bijgaarden, poco distante dalla capitale belga.
Quattro settimane di mostra-mercato, in cui gli amanti dei fiori potranno  scoprire oltre 500 varietà di piante differenti, tra cui 400 varietà di tulipani, ad alcune delle quali non è ancora stato dato un nome.
Come ogni anno, oltre un milione e mezzo di tulipani, giacinti, narcisi e giacinti a grappolo sono stati piantati a mano dai giardinieri del castello ai piedi degli antichi alberi che si trovano nei 14 ettari del parco.
Allo sbocciare della primavera il parco si riempie di colori! 

Nelle serre ha luogo una prestigiosa mostra di composizioni floreali e piante decorative.
Autore delle  Serre Reali di Laeken, l'architetto di Leopoldo II, Alphonse Balat,  potrebbe essere descritto come un precursore dell'Art Nouveau.
Gli sono serviti vent'anni per completare il suo complesso di metallo e vetro.
Nel frattempo i giardinieri del re hanno setacciato tutto il mondo alla ricerca di rare ed esotiche specie di fiori e alberi. Più di cento anni dopo, il pubblico può ancora ammirare queste meraviglie del regno vegetale: una volta l'anno, nella stagione della fioritura, le serre vengono aperte al pubblico in modo tale che ogni persona possa venire qui e godere dei loro incantevoli colori e inebrianti profumi.

Infine La Foresta Blu, ovvero Hallerbos, è un'estesa foresta di sequoie giganti che si trova tra Zenne e Zonien, a poco più di mezz'ora da Bruxelles.
Hallerbos è molto famosa e amata per il suo tappeto blu creato dalle campanule in fiore, che sbocciano nella seconda metà di aprile.
Il modo migliore per scoprire la Foresta di Halle è quello di fare delle lunghe e rilassanti passeggiate in compagnia della Hallerbos Hiking Map, ma è possibile anche prenotare delle visite guidate. La data esatta della fioritura cambia leggermente di anno in anno, per cui conviene controllare sul sito prima di pianificare la propria  visita - anche se la foresta è  bella in tutte le stagioni.





In Spagna: alla ricerca dell'insolito Losanna: una primavera all'insegna della leggerezza