• MW SUGGESTIONS •

Courmayeur: glamour e divertimento in quota

Data pubblicazione : 11/12/2014     
Autore : Franca D.Scotti


La grande tradizione degli sport invernali anni ’30 rivive a Courmayeur. Che conserva il fascino e la magia d’epoca, abbinati  alle innovazioni più adeguate alla modernità.
Così chi sceglierà Courmayeur per trascorrere le feste natalizie troverà tradizione, gusto, eleganza, piste rinnovate, impianti all’avanguardia e divertimento serale.Il tutto per una vacanza indimenticabile.
Sono finiti i tempi in cui una giornata sulla neve iniziava la mattina presto e finiva nel primo pomeriggio, quando il sole calava e l’ombra si allungava sulle piste.
A Courmayeur è l’era degli après-ski. “Una bellissima scoperta: anche di sera il divertimento non si ferma mai” conferma Roberta, del Super G. Il locale, assieme a Rifugio Maison Vieille, Bar du Soleil, Château Branlant, Chez Moi, Chiecco, Christiania e La Chaumière, proporrà aperitivi e cene da gustare a pochi passi dalle piste, grazie al fatto che la Funivia Courmayeur rimarrà aperta tutte le sere fino a mezzanotte.
Musica, amici, cibo e animazione non–stop allontanano il freddo e prolungano l’esperienza. La formula è l’ideale per chi cerca un’atmosfera giovane e divertente” prosegue Roberta.
Quest’anno i locali aderenti hanno deciso di investire molto su questo tipo di attività, proponendo, soprattutto i weekend, cene abbinate a spettacoli, cabaret, concerti dal vivo e dj set.
Gli appassionati che trascorrono ore e ore sugli sci, con qualsiasi condizione meteorologica, troveranno alcune delle piste più belle dell’arco alpino.Gli impianti del comprensorio sciistico della Courmayeur Mont Blanc Funivie sono pronti.
Tra le piccole e grandi migliorie apportate quest’anno, la realizzazione di un nuovo tratto di pista che consente di accedere direttamente alla seggiovia Pra Neyron: con la diminuzione dei passaggi, la zona del Plan Chécrouit diventerà un’area relax.
La Zerotta, una delle piste preferite dai frequentatori del comprensorio, ha un nuovo tratto con innevamento artificiale, per garantire la qualità delle piste per tutta la stagione. Il rifacimento della segnaletica delle piste, unito all’adeguamento di tutti gli impianti a un preciso codice estetico, contribuisce infine a migliorare l’efficacia della comunicazione visiva.  
Courmayeur non è solo una stazione sciistica, ma un piccolo mondo carico di atmosfera e magia. Che si esprime,  come ogni anno, anche grazie al Grande Albero illuminato da  ventimila luci tra i rami verdi.Musiche, cori, gruppi folkloristici e danze completeranno il piacere della vacanza.  

www.courmayeurmontblanc.it




Marrakech: la luce ‘illumina d’immenso’ il Royal Palm Il mare d’inverno e non solo: tutto il fascino del Kenya