• MW SUGGESTIONS •

Preziose Miniature di scarpine gioiello ispirate alle icone della Maison

Data pubblicazione : 26/11/2013     
Autore : Paola Luchetti


La collezione di pendenti-gioiello che riproducono fedelmente le calzature icona create da Salvatore Ferragamo tra gli anni ’30 e gli anni ’60, si arricchisce di tre nuovi elementi: Carmen, Butterfly e Renaissance.

Carmen rappresenta la scarpa creata nel 1938 per Carmen Miranda, affascinante cantante e ballerina di Broadway, che con i suoi live show incantò l’America. Il sandalino in oro giallo 18kt è arricchito da dettagli in smalto nero che donano movimento all’intero pendente.
 
Butterfly impreziosisce la collezione con un pezzo dall’allure orientale. L’oro giallo crea un bel contrasto con l’onice nero della zeppa, adornata da fiori dipinti a mano, che nella tradizione cinese ornavano l’abito femminile della dinastia Ching.

Renaissance è la miniatura dello storico modello ispirato alle calzature rinascimentali con suola alta in legno, considerate le prime scarpe con tacco. Il pendente in oro 18kt e smalto nero lucido, riproduce minuziosamente i particolari della scarpa, evidenziandone il design spettacolare.

Ad inaugurare questa collezione speciale, il pendente Rainbow, in oro giallo e gemme colorate, ispirato alla leggendaria scarpa creata per Judy Garland. Infine, per celebrare il mito di Marilyn Monroe, le scarpine Red in oro giallo e full pavé di diamanti neri e Honey, in oro giallo e nero impreziosito da una spilla in diamanti.
La cura dei dettagli accomuna la linea “Miniature Preziose”. All’interno di ogni scarpa è infatti riportata l’etichetta futurista creata per Ferragamo da Lucio Venna, mentre sulla pianta sono incisi il nome del modello e la data di creazione.





Manifattura orologiera, un' arte in movimento. “Aiguille d’or” a Girard-PerregauxPomellato e Vogue : catena e lucchetto d'amore