• MW SUGGESTIONS •

La sinergia di due distretti centenari come chiave di volta per un piano di sviluppo internazionale.

Data pubblicazione : 21/01/2016     
Autore : Redazione MW


Damiani con Venini: l´ acquisizione è ufficiale. La sinergia di due distretti centenari come chiave di volta per un piano di sviluppo internazionale.

Milano, 20 gennaio 2016, h.11,30.
La famiglia Damiani annuncia di aver raggiunto l’accordo per  l’acquisizione della quota di  maggioranza del capitale sociale di Venini, la più famosa e blasonata vetreria artistica del mondo, nata nel 1921, da 95 anni racconta l´ arte attraverso la più sopraffina lavorazione del vetro, nel celebre distretto di Murano dove tradizione e artigianalità sposano da decenni l´ attitudine e la vocazione allo sviluppo e al rinnovamento.
Venini - ha commentato Guido Damiani, Presidente del Gruppo Damiani – è una realtà unica al mondo che vanta una tradizione di eccellenza, creatività, artigianalità made in Italy e unicità. Questi sono i valori chiave che da sempre guidano la società unitamente ad una profonda passione per l’arte. Sin dalla nascita Venini ha potuto contare sulla disponibilità in loco di un know-how esclusivo e antico qual è quello di Murano. Sono gli stessi punti di forza che da sempre caratterizzano il gruppo Damiani e la famiglia, uniti alla profonda passione per un’arte, quella orafa, che si tramanda di padre in figlio”.


Giancarlo Chimento Presidente e socio di Venini ha dichiarato: “La famiglia Damiani è il partner giusto: i valori comuni, la conoscenza del mondo del lusso e l’essere ambasciatore della migliore tradizione orafa made in Italy nel mondo garantiranno un sicuro sviluppo e una crescita della società a livello internazionale”.





I Gioielli Chopard brillano ai Golden GlobesVimar - Nuovo cronotermostato Wi-Fi ClimaChrono