• MW SUGGESTIONS •

I look dei 22 Big di Sanremo

Data pubblicazione : 09/02/2017     
Autore : Marica Basile


La 67esima edizione del Festival della Canzone Italiana si riconferma l’occasione più glamour del panorama musicale. C’è stata grande attesa in questi giorni non solo per le nuove proposte canore ma anche per scoprire i look sfoggiati sul palco dell’Ariston.
Occhi puntati sui padroni di casa: per la prima serata Carlo Conti ha sfoggiato un completo in velluto firmato Salvatore Ferragamo. Accanto a lui, Maria De Filippi in Givenchy by Riccardo Tisci. La Regina della televisione ha indossato dapprima un abito lungo semi trasparente Haute Couture e poi un abito più corto scintillante decorato con frange e cristalli.

La parata dei primi big in gara ha avuto come protagonisti 11 cantanti che si sono sfidati anche a colpi di look:
Giusy Ferreri in un eccentrico Philippe Plein, un casual ma damascato Fabrizio Moro, Elodie con look Etro, Ludovica Cammello con farfalle stampate sull’abito by Vivetta, Fiorella Mannoia in smoking di gran classe firmato Antonio Grimaldi, Ernesto Bernabei con completo lucido senza calzini, Albano con una mise elegante Carlo Pignatelli, Samuel che azzarda jeans, Clementino fedele a Marcelo Burlon, Ron in velluto blu con tanto di occhiali effetto ringiovanente e lo stiloso Ermal Meta in John Varvatos.

La seconda serata non è stata certamente da meno. King Carlo eccepibile: giacca con rever neri e camicia ton sur ton. Maria, continua a tenere gli occhiali e stupisce ancora con una collana di diamanti e smeraldi che illumina la prima mise scura composta da uno pseudo cardigan abbottonato sul davanti e sul retro con scollatura bordata in pizzo. Elegantissima con il secondo abito luccicante corredato da sottoveste in pizzo sotto e tunica a pois sopra.

La gara si è aperta con l’esibizione di Bianca Atzei in look black and white, apparentemente semplice ma di grande impatto come solo Antonio Marras sa creare. Marco Masini ha destato un attimo di perplessità con il suo nuovo doctor look con tanto di barba e occhiali e per il suo completo cobalto abbinato a camicia bianca. Un duetto che ha mescolato stili diversi ma lontani quello di Nesli e Alice Paba: completo total black con micro cristalli per lui e sofisticato abito di Mario Dice con corpetto in pizzo per lei. Sergio Sylvestre ha incantato il pubblico con la sua voce tanto da far passare in secondo piano il suo outfit totalmente streetwear con tanto di rose rosse firmato Kenzo.
Un classico Gigi D’Alessio, veterano del Festival il cui look somiglia molto a quello del conduttore tranne per la camicia sporty tenuta sbottonata. Michele Bravi, l’idolo delle ragazzine, si è esibito in tutta la semplicità tipica di chi ha appena passato la fase adolescenziale: giacca e pantalone scuri abbinata a sneakers bianche e camicia alla koreana il tutto firmato da Emporio Armani. Paola Turci per cantare “Fatti bella per te” ha pensato bene di indossare un completo blu navy dal taglio maschile, della serie sotto lo smoking niente se non il reggiseno in vista. Look “sobrio” per Francesco Gabbani con tanto di sneakers, pantalone skinny nero e maglioncino arancio corredato da t-shirt e come accessorio ha scelto niente di meno che una scimmia che gli ha ballato accanto. Michele Zarrillo in jeans e giacca blu come per dire “io non invecchio mai” ha preceduto una Chiara dal look black in pizzo by Melampo che non era insomma il massimo dell’allegria. Per concludere la serata Raige in completo fantasia in coppia con Giulia Luzi che ha azzardato un abito forse un po’ troppo strutturato.





ROSSO COME IL VINO, ROSSO COME L'AMOREPROPOSTA DI MATRIMONIO A SAN VALENTINO