• MW SUGGESTIONS •

Adele-C: i diversi modi dell'abitare secondo un preciso universo estetico

Data pubblicazione : 17/05/2017     
Autore : Franca D.Scotti


Accanto a una produzione ricca di prodotti iconici come il 56 Day Bed di Ron Gilad, seduta ironica che poggia sulla Thonet n.14 miniaturizzata o la storica Zarina, nuovi arredi carichi di suggestioni, come il tavolo e le sedute Bon Ton disegnati da Michela e Paolo Baldessari.
Adele-C  propone una collezione giocata sulla percezione degli opposti.
Curiosità, innovazione, bellezza per una realtà fortemente radicata nel design!
I tavoli adottano piani in legno multistrato reinterpretato in modo nuovo, raffinato e contemporaneo e si appoggiano su una base metallica dalle finiture ricercate e preziose.
La base è composta da anelli sagomati, doppiati ed incrociati, secondo un sofisticato disegno asimmetrico. Generosi raccordi si alternano a spigoli netti, creando un curioso gioco di inversioni.
La collezione Bon Ton si completa con due sedute dalla struttura in legno massello a sezione variabile che si torce assecondando il corpo, mostrandosi sempre diversa a seconda della prospettiva del nostro sguardo.
La struttura in legno si combina con quella in tubolare metallico, definita da una sezione molto sottile e squadrata.
Il rivestimento tessile o in pelle è un intreccio continuo, composto da due grandi nastri che si avvolgono intorno alla struttura.





IL CIRCUITO DI GOLF PIU' GOLOSO D'ITALIACOMUNICARE LA MODA SU INSTAGRAM