• MW SUGGESTIONS •

ZAINO IN SPALLA SI PARTE!

Data pubblicazione : 03/03/2017     
Autore : Silvia Cutuli


Non lasciatevi prendere dalla nostalgia riandando con la mente ai tempi della scuola, almeno se siete della generazione che alla cartella preferiva di gran lunga un più comodo, capiente e robusto zaino. Perché si dà il caso che per la serie “a volte ritornano” il caro vecchio zaino sia tornato prepotentemente in auge per la nuova stagione primavera/estate, ideale per il tempo libero come perfetto alleato per ogni look urbano che si rispetti. E la moda non sta di certo a guardare: se negli anni Ottanta fu proprio Miuccia Prada a rilanciarlo in una versione in nylon entrata di diritto nella storia del costume, oggi la stilista lo dedica a globetrotter dal piglio avant-garde, in versione stampata e impunturata in vivaci tinte fluo o con applicazioni in pelle e metallo dal motivo robot.
Accessorio cult nel guardaroba di ogni fashion victim che si rispetti, il “techpack” firmato da Alessandro Michele per casa Gucci esibisce un  broccato Rinascimento viola arricchito da una testa felina e il nastro web della Maison. Accanto ad altri modelli sempre in broccato su cui è impressa a chiara lettere la scritta “Modern Future”.
Pronte per un weekend di sana avventura? Qualunque sia la meta, partite con la casa nello zaino, scegliendo modelli capienti e robusti (LUP-Level Up propone un nuovo concetto di urban mountain), ideali per lo sport come per un pic-nic nel verde. E se alla fine proprio vi prende la nostalgia per quel caro vecchio zaino che in tante avventure vi ha accompagnato, a tutti i nostalgici (degli anni'80) è dedicata la riedizione del My Jolly di Invicta, in tessuti pregiati, pelle, pelliccia e con l'aggiunta di patch originali tipici del brand, per uno stile rigorosamente vintage.





MIDO 2017: un'edizione da recordHow to be cool: la T-shirt bianca