• MW SUGGESTIONS •

Voluttà nell'ombra Atelier Versace

Data pubblicazione : 09/08/2013     
Autore : Beatrice Spediacci


La seduzione è un’arma preziosa, romantica. Un cocktail che appaga i sensi in una trama fluttuante di luce iridescente. La filosofia di Donatella Versace è assoluta, ignara di costrizioni, visionaria e ancestrale al tempo stesso. La sensualità si compie, irruenta e assoluta, in linee aderenti che sfiorano il corpo nudo, dietro la stretta di ganci metallici. Pretenziosi intrecci di visone, cashmere e tulle di seta si immergono nella luce cangiante di cristalli. I gioielli sono fluidi, opulenti, e racchiudono tutta la soave, antica malia degli scatti in bianco e nero, dei fasti cinematografici d’antan. L’Oro bianco, coperto da un manto incandescente di diamanti, disegna i profili morbidi e sofisticati di lunghe collane, bracciali e anelli, che ospitano una superba Medusa.





Femmina fatale, provocatrice irriverente, è la donna di Jean Paul GaultierLa bellezza del vago e dell’indefinito. Alexis Mabille