• MW SUGGESTIONS •

ShareWear: la moda non si compra, si condivide

Data pubblicazione : 03/02/2016     
Autore : Silvia Cutuli


Nasce dalla collaborazione tra stilisti svedesi la collezione ShareWear fatta di capi disponibili per essere presi in prestito gratuitamente alla condizione di ricondividerli.
Lanciata su Instagram sarà disponibile nello showroom digitale www.sharewear.se

"Ogni anno in Svezia tonnellate di indumenti che per la maggior parte potrebbero essere riciclati, donati o riutilizzati, vengono gettati. L’obiettivo della collezione ShareWear è di sensibilizzare il settore riguardo a questo tema e, al contempo, offrire una soluzione alternativa” afferma Sofia Kinberg, Global Marketing Director di VisitSweden. 
Se vuoi essere alla moda, condividila.





L´obiettivo di Talia Chetrit per l´Adv P/e 2016 di casa Trussardi BURBERRY ORGANIZZA UNO SHOOTING IN DIRETTA SU INSTAGRAM