• MW SUGGESTIONS •

Sfilata Burberry Prorsum Uomo P/E15

Data pubblicazione : 18/06/2014     
Autore : Paola Luchetti


Giornata di sole a Londra per l’attesissima sfilata del noto marchio britannico che ha presentato le novità della collezione Primavera/Estate 2015 durante la kermesse della moda uomo, la London Collections Men.
La Maison si è ispirata alle copertine dello scrittore inglese Bruce Chatwin, noto per aver scritto opere come “In Patagonia” e  “Le vie dei canti”.
In passerella, oltre agli iconici trench delle Maison, i modelli indossavano Giacche denim, Montgomery, Cappottini, Caban, Giacche da campo, Abiti di sartoria aderenti e Pantaloni affusolati. Particolare attenzione è stata data alle stampe con illustrazioni dipinte a mano ispirate alle copertine dello scrittore inglese.
Come accessori: Cartelle da viaggio o da tutti i giorni, Sneakers da campo, Cappelli da campagna, Taccuini in pelle e Sciarpe in cachemire e seta, entrambi con stampe simili a copertine di libri.
Tra i tessuti scelti per interpretare la collezione ecco ritornare il classico gabardine inglese tessuto presso Burberry Mill, oltre a denim, cotone leggerissimo, velluto di cotone, maglia in seta degradé, doppio cashmere leggero, lino testurizzato, nabuk, cuoio dipinto e feltro.
La palette dei colori varia e vivace passa dal giallo all’arancio, al rosso, al rame, al rosa magenta, per poi virare sugli azzurri, i blu e i verdi.
Applauditissimo l’accompagnamento musicale live di Benjamin Clementine, musicista inglese di 25 anni scoperto mentre suonava per strada e preso sotto l’etichetta francese “Behind” che, con le note del suo pianoforte e la sua bella voce, ha accompagnato lo show.





Brad Pitt ama vestire “Ferragamo”Gisele Bundchen per Stuart Weitzman