• MW SUGGESTIONS •

Riccardo Tisci lascia Givenchy

Data pubblicazione : 03/02/2017     
Autore : Silvia Cutuli



"Thanks to the Givenchy family. It's been an honour. I will always love you!"
In un tweet colmo d'affetto e gratitudine è il saluto di Riccardo Tisci a Givenchy, una delle prime maison di Francia (che fa capo al gruppo del lusso Lvmh) che lo stilista italiano lascia, dopo 12 anni alla direzione creativa. Nessun rocambolesco divorzio:"Great things are coming!" confida ai social il designer, lasciando quantomeno intuire che trattasi di belle novità. E su questo punto si rincorrono i rumors che lo vorrebbero in arrivo in Italia da Versace, e del resto l'amicizia con la bionda Donatella che ha pure posato per la campagna Givenchy A/I 2015-16, sembrerebbe avvalorare le voci sempre più insistenti. Di fatto c'è che lo stilista di origini pugliesi, studi alla Central Saint Martins di Londra, lascia in eredità alla Maison Givenchy un bel capitolo di moda scandito dal suo tocco dark ma romantico, avendo contribuito non poco al rilancio dello storico marchio.
«Il capitolo che Riccardo Tisci ha saputo scrivere con la Maison Givenchy nel corso di questi ultimi 12 anni incarna un'incredibile visione nel rendere perenne il suo successo e desidero ringraziarlo calorosamente per il suo contributo essenziale allo sviluppo della Maison» scrive Bernard Arnault, presidente e direttore generale del gruppo LVMH di cui il brand fa parte. Per il momento di certo c'è che la sfilata della griffe in calendario il prossimo 5 marzo non ci sarà e che la collezione A/I 2017-18 sarà realizzata dal team interno e presentata ai buyer nello showroom del brand. Dove approderà Riccardo e chi lo sostituirà?





BARCELONA FASHION Montenapoleoneweb consiglia: regali perfetti per San Valentino