• MW SUGGESTIONS •

MISSONI ART COLOUR

Data pubblicazione : 16/05/2016     
Autore : Silvia Cutuli


Che quello tra arte e moda sia uno dei più riusciti matrimoni stilistici, lo conferma ancora una volta, la mostra MISSONI ART COLOUR di Gallarate (VA).
Ospitata fino al prossimo 4 settembre, dal Fashion and textile Museum di Londra (seconda tappa del percorso iniziato lo scorso anno - 19 aprile 2015 al 24 gennaio 2016 - al Museo MA*GA), l’unico museo del Regno Unito dedicato esclusivamente agli sviluppi della moda contemporanea. 40 opere di artisti del Novecento tra cui Gino Severini, Lucio Fontana e Sonia Delaunay si mostrano in un dialogo culturale e artistico con l´universo creativo di Ottavio e Rosita Missoni, che proprio dall´arte hanno tratto ispirazione e  nutrimento.

“È una mostra importante - sottolinea Celia Joicey, direttore del Fashion and Textile Museum - che permette di conoscere a fondo la storia di Missoni. Il connubio tra moda e arte è sempre entusiasmante e questa esposizione evidenzia l’importante dialogo tra artisti, designer e industria del dopoguerra. È un privilegio per il Fashion and Textile Museum essere il  primo spazio internazionale che ospita MISSONI, L´ARTE, IL COLORE e questo dimostra ancora una volta come Londra sia capitale della moda e importante polo culturale”

“Questa mostra - ricorda Luca Missoni, direttore dell’Archivio Missoni - illustra il processo creativo attraverso il quale la maglieria si  trasforma in moda. È sempre una grande sfida riscoprire il potenziale  della nostra colorata eredità capace di creare esperienze uniche e  positive. Sono felice che The Woolmark Company sia il nostro partner in questa mostra a Londra. La lana è un elemento essenziale del nostro  lavoro, al punto che è diventata praticamente sinonimo di Missoni: Missoni, maglia, lana; lana, maglia,Missoni.”





Dubai: il made in Italy al Velvet GalaMetti una clutch gioiello d´estate