• MW SUGGESTIONS •

ITS 2016: la creatività cambia pelle

Data pubblicazione : 11/05/2016     
Autore : Silvia Cutuli


Vulcanica e inarrestabile Barbara Franchin,  anima di ITS, la piattaforma internazionale dedicata alla giovane creatività che proprio quest´anno festeggia la sua quindicesima edizione.

"Una generazione di creativi che cambia pelle alla ricerca di una nuova identità” così la fondatrice dell´International Talent Support in scena a Trieste, ha definito i 41 finalisti delle quattro aree che compongono la piattaforma (ITS FASHION, ITS ACCESSORIES, ITS ARTWORK, ITS JEWELRY) rappresentativi di ben 21 nazioni, selezionati da una giuria internazionale tra ben  935 portfolio pervenuti.

E una volta avuta l´occasione di assistere alla manifestazione si capisce  ancor di più quanto complesso e affascinante sia il ruolo giocato dalla creatività che a dispetto dei tempi, viaggia libera, non conosce confini, unisce luoghi e identità lontane nel segno di un´estetica che utilizza tematiche del passato declinandole però nelle visioni del futuro.

L´appuntamento è il 15 e 16 luglio a Trieste per un week-end dedicato al talento, che vedrà al lavoro le giurie delle quattro sezioni - di cui fanno parte tra gli altri Demna Gvasalia - Artistic Director BALENCIAGA e Fondatore & Designer VETEMENTSCarlo Capasa - Presidente CNMI - Camera Nazionale della Moda ItalianaIris Van Herpen - Fashion Designer, Nicola Formichetti - Diesel Artistic Director e Silvia Venturini Fendi - Presidente, AltaRoma - per decretare i nuovi arrivati nella ITS family.





Le parole della modaDubai: il made in Italy al Velvet Gala