• MW SUGGESTIONS •

In caso di dubbi..... COLMAR

Data pubblicazione : 15/01/2016     
Autore : Redazione MW


All´Opera di Firenze, riflettori puntati sull’evento speciale Colmar con Vogue Talents, che vede protagonista una capsule collection realizzata con il designer Christian Pellizzari e Comeforbreakfast, il duo creativo composto da Antonio Romano e Francesco Alagna.
Il futuro, il mondo digitale e la tecnologia: ecco le key-words di Colmar Originals per l’autunno-inverno 2016.
Passato e presente si fondono e ci portano nel futuro per ispirare una collezione dallo spirito tech caratterizzata da materiali innovativi, per un insieme di tessuti di diverse fogge e composizioni: mix di piumino e neoprene, cappottino in jersey accoppiato con lana, due capi in piuma realizzati con un materiale tecnico dall’aspetto opaco e trapuntature incollate, giacche in pelle di ispirazione biker, frutto della collaborazione con i riders Phonz e Sanmarco. Tra le novità della stagione, anche le giacche realizzate totalmente in tessuto catarifrangente.
Ma facciamo un salto indietro..... Se vi domandassimo: " in caso di neve.....?" quanti di voi non saprebbero risponderci " COLMAR".
Dunque, come nacque quest´ azienda, fiore all´ occhiello dell´ Italia e di quella piccola cittadina di Monza dove tutto cominció? "Il nome COLMAR nasce quando il nonno Mario, in compagnia di alcuni amici, discute del nome da dare al marchio e scrive alcune proposte su un pacchetto di sigarette. Viene scelto l’acronimo delle prime 3 lettere di cognome e nome", ci racconta Il presidente Mario Colombo.
La passione e la dedizione per lo sci risalgono ai lontani anni ´30. Difficile conteggiare gli atleti che conquistarono i più importanti podi avvolti in tute o guaine di casa Colmar, sino al compiersi del sogno: la Valanga Azzurra.Piero Gros, Erwin Stricker, Helmut Schmalz; l’azienda sale sul podio con i fuoriclasse italiani alle Olimpiadi di Sapporo nel 1972, di Innsbruck nel 1976 e ai Mondiali di St. Moritz nel 1974. Nell´´87, lo scoppio della bomba: Alberto Tomba. Orgoglio Nazionale, l´ atleta e con lui l´ azienda.
Tutto questo heritage, competenze tecniche e know- how sviluppate nel corso di 7 decadi e messe a disposizione dei più blasonati campioni del mondo non potevano certo limitarsi alle piste innevate. Ecco quindi i primi approcci al golf, un po´ per vocazione e un po´ anche per amore, vestendo 4 campioni dell´ European Tour.
Ultimo nato della famiglia Colmar, nel 2009, Il progetto Colmar Originals: piumini per la città dall´ animo vintage.
"Oggi le nuove generazioni probabilmente ci conoscono di più per i piumini con il bollo rosso, che riprende il logo originale dell’azienda", conclude il Presidente.
Se il tema di questa edizione è Pitti Generation(s), dove l´ età sembra fluidificarsi in un tempo che scorre "a modo nostro", la famiglia Colmar ha senz´altro centrato il bersaglio.





C´era una volta vicino alle rive dell´Arno...Marco De Vincenzo: Milano-Firenze, andata e ritorno.