• MW SUGGESTIONS •

Hubert de Givenchy

Data pubblicazione : 13/03/2018     
Autore : Marica Basile


Carico il Player Video


Si è spento a 91 anni Hubert de Givenchy, più comunemente conosciuto come “Monsieur”.
Nobile di nascita e vero Signore nella vita. Dopo gli studi, inizia il suo percorso nel mondo della moda collaborando con Luciene Lelong e Schiaparelli. Ma a 27 anni vuole e ottiene indipendenza: crea la sua prima collezione dedicata alla famosa modella dell’epoca Bettina Graziani e la blusa, declinata in diverse forme, diventa un must have.
L’anno seguente l’incontro che segna la svolta quello con Audrey Hepburn. La giovanissima attrice aveva scelto Givenchy. Il compito? Realizzare gli abiti per il film Sabrina. Hubert rifiutò perché non era sicuro di riuscire nell’impresa, ma dopo aver chiacchierato con “quella ragazza tanto esile tanto quanto forte e caparbia” cedette. E da allora fu amore, artisticamente parlando. I due non si separarono mai in nome di un’amicizia salda che univa il mondo della moda e quello del cinema.
Non solo la rivoluzione del tubino ma anche quella degli abiti a palloncino, delle mantelle con colli avvolgenti e dell’estrema eleganza trasferita sui tessuti. Un grande Maestro molto attento ai dettagli nonostante si definisse un’apprendista rispetto a Balenciaga. La sua umiltà e la sua bravura lo collocano tra i più grandi Couturier della storia e nonostante avesse lasciato la maison nel 1995, Givenchy sarà sempre di Hubert!





La Moda fuori la passerella: Chanel is a lifestyle!Gli uomini preferiscono le bionde? Meglio la taglia 44