• MW SUGGESTIONS •

Fendi: a touch of art

Data pubblicazione : 24/05/2017     
Autore : Silvia Cutuli


 width=
Inattesa ma completamentein integrata nel paesaggio urbano intrecciando un dialogo più prolifico che mai, tra storia e contemporaneità È questo il significato più profondo dell'installazione Foglie di Pietra di Giuseppe Penoni, in Largo Godoni davanti Palazzo Fendi.
"Siamo estremamente orgogliosi di donare questa bellissima ed incredibile opera d’arte di Giuseppe Penone alla città di Roma, ai suoi cittadini, e ai milioni di turisti, che vengono a visitare la Città Eterna ogni giorno. ‘Foglie di Pietra’ esprime ancora una volta il profondo legame con questa città e l’importanza di quest’ultima nella storia di FENDI. Penone è un artista italiano di fama internazionale con il quale condividiamo la passione per la creazione, per il più eccelso savoir-faire e per il continuo dialogo tra tradizione e modernità, valori cardine di FENDI”, afferma Pietro Beccari, Presidente e Amministratore Delegato di FENDI.
Dopo il restauro della Fontana di Trevi e del complesso delle Quattro Fontane, seguito dall'intervento  sulle Fontane del Gianicolo, del Mosè, del Ninfeo del Pincio e del Peschiera e dell’apertura al pubblico del primo piano (ora anche spazio espositivo) del suo quartier generale presso il Palazzo della Civiltà Italiana, FENDI riconferma ancora una volta il suo impegno a sostenere e promuovere la cultura. Contribuendo a ridisegnare l'immagine di una città che cambia, le radici ben salde nella storia.





MILANO BRIDAL WEEK: LE TENDENZELo sport va di moda