• MW SUGGESTIONS •

DOLCE & GABBANA CONQUISTANO L'ORIENTE

Data pubblicazione : 27/04/2017     
Autore : Marica Basile


Quando la moda si fonde con l’arte generando il sogno nasce l’Haute Couture e lo sanno bene Domenico Dolce e Stefano Gabbana, portabandiera dello stile tipicamente italiano.

Questa volta il duo è volato in Oriente, prima a Tokyo e poi a Pechino. Due sfilate che hanno letteralmente celebrato l’Alta Sartoria, quella attenta ai dettagli, alle forme e ai tessuti: quella capace di trasformare abiti in capolavori.

Le culture diverse sono state fonte d’ispirazione per i due stilisti che, con grande maestria, hanno mixato la tradizione del Bel Paese con quella del Sol Levante, ottenendo un risultato mozzafiato. Il Museo Nazionale di Tokyo è stato protagonista della sfilata del 13 Aprile: vestiti che diventano tripudi di fiori di ciliegio, materiali preziosi che decorano i tessuti vintage leggeri, completi da uomo con fantasie “botaniche” e accessori importanti.

Dolce & Gabbana loves Japan ma non solo. La coppia che porta l’Alta Moda a spasso per il mondo ha fatto anche tappa in Cina. Qui, il prezioso si coniuga alle strutture perfette e se gli abiti sono ricamati con pietre, le scarpe invece sono intarsiate d’oro e i tubini in pizzo si abbinano ai copricapo di gemme. Le donne sono Regine e gli uomini Re, avvolti da giacche dipinte a mano.

Collezioni al limite di quell’opulenza, punto di forza dello stile Dolce & Gabbana. Uno stile mai fuori luogo, assolutamente libero dai preconcetti del fashion system e totalmente privo di pregiudizi. Quello che è emerso è, sicuramente, la volontà di fare moda con amore, e ultimamente sono pochi quelli che ancora lo ricordano.





GIORGIO ARMANI PER "THE DINNER" CON RICHARD GERENoemi remixa la moda per l'estate