• MW SUGGESTIONS •

#WEDDING CLUB ZANKYOU

Data pubblicazione : 19/12/2017     
Autore : Emanuela Caglio


Martedì 5 dicembre, nella splendida cornice di Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure, si è tenuto un nuovo incontro “#WEDDING CLUB ZANKYOU”.
Quello di Santa Margherita Ligure è stato l’evento conclusivo di una serie di piacevoli incontri che Zankyou wedding, (www.zankyou.it) portale dedicato al mondo wedding di fama internazionale, ha organizzato ad itinere in tutta Italia, da settembre 2016.

Diverse le tappe in incantevoli luoghi che il wedding club ha visitato, dalla Lombardia al Lazio, dall’Emilia al Piemonte, dalla Campania alla Puglia, per arrivare in Liguria con l’edizione Christmas.
Diversi sono stati i temi trattati durante questi incontri, in modo particolare a Villa Durazzo è stato discusso il tema dei matrimoni invernali.
In questa sessione i “gotha del wedding” si sono confrontati sull’argomento “OFF SEASON WEDDING.” Se e perché sposarsi fuori stagione.

Dati Istat ci dimostrano che gli sposi continuano a scegliere le classiche stagioni di maggio, giugno e settembre per celebrare il loro matrimonio. La forbice dei dati relativi alle coppie che si sposano nei canonici mesi da matrimonio contro quelli di coppie che scelgono il periodo autunno/inverno è molto larga. Nonostante questo è comunque in corso una netta trasformazione all’interno del panorama wedding, modificando anche le tradizioni, le più consolidate.
Proprio su queste informazioni di base ed anche su altre si è discusso durante la tavola rotonda a Villa Durazzo, nell’evento magistralmente organizzato da Simona Spinola di Zankyou wedding, e Virginia Straneo di Love in Portofino.

Gli importanti professionisti del settore wedding che si sono dati appuntamento per questo evento d’eccellenza si sono confrontati ed hanno dibattuto anche in merito ai vantaggi ed agli svantaggi di un matrimonio in inverno. Analizzando le diverse casistiche e le diverse problematiche è emerso che per alcune località è conveniente e suggestivo sposarsi fuori stagione, per altre invece rappresenta un vero e proprio problema.
La panoramica avuta da Nord a Sud relativa ai matrimoni “offseason” è stata per tutti la particolarità della stagione. Infatti il Winter Wedding ha un fascino tutto suo, dato dall’atmosfera del periodo pre-festività, risolve il problema della doppia opzione tra piano “A” e piano “B” per il ricevimento e magari anche per la cerimonia. Nel Winter Wedding la soluzione tutto al chiuso, in location con i camini accesi ed il calore di tante candele, rende ancora più suggestiva l’atmosfera, e, magari anche, sgravia gli sposi di un ulteriore problema, le previsioni meteo.
Di contro partita per alcune zone della nostra Bella Italia non tutte le location o i vari hotel sono aperti e disponibili, proprio perché siamo nella stagione invernale e per alcuni è periodo di chiusura per ferie.

Presenze eccellenti e collaborazioni fantastiche hanno completato il quadro della magnifica giornata in un angolo di paradiso. Sono intervenuti non solo operatori puri del mondo wedding ma anche il Sindaco del comune di Santa Margherita Ligure, Dott. Donadoni, l’amministratore unico del Progetto Santa srl, e Rita Rabassi, editor di White Sposa, che ha sostenuto l’evento come media partner.

Un grazie è andato a tutti coloro che hanno contribuito a rendere speciale questo ultimo incontro 2017 del #weddingclubzankyou.

#weddingclubzankyou #loveinportofino #livesanta.





Una breve avventura invernale: idee last minute LO SPAURACCHIO PIU' GRANDE DELLE DONNE MATURE? IL RILASSAMENTO CUTANEO